A Udine l'adunata Alpini 2021
stampa

Autovie. Primo passo verso la riattivazione dei Tutor

Nella notte tra martedì e mercoledì è stata effettuata la misurazione certificata delle distanze tra un portale e l'altro (11 in totale) installati nelle diverse tratte di A4, A28 e A23.

Autovie. Primo passo verso la riattivazione dei Tutor

Primo passo verso la riattivazione dei tutor sulla rete autostradale di Autovie Venete: nella notte tra martedì e mercoledì è stata effettuata la misurazione certificata delle distanze tra un portale e l'altro (11 in totale) installati nelle diverse tratte di A4, A28 e A23. Lo annuncia la Concessionaria, spiegando che i tutor saranno riattivati "entro una decina di giorni".
Le misure sul campo sono state effettuate da un laboratorio di tarature accreditato da Accredia. La misurazione - spiega Autovie - "è un'attività necessaria perché consente di conoscere perfettamente la distanza tra 2 postazioni consecutive ed è
proprio in base a quella, e al tempo che ogni veicolo impiega a percorrerla, che si determina la velocità media nel tratto". Per Le misurazioni sono stati impiegato due mezzi, attrezzati di odometri in grado di assicurare un margine di errore nella
lunghezza della tratta sempre inferiore allo 0,3%. I veicoli sono stati "scortati" a una distanza di 500 metri da due mezzi degli ausiliari alla viabilità di Autovie Venete e della Polizia
Stradale.
I passaggi successivi - conclude Autovie - sono il rilascio del certificato di taratura della lunghezza per ciascuna tratta, oltre a quello di misura della velocità media. In parallelo verrà effettuata la sostituzione di una serie di spire recentemente danneggiate.

Fonte: Ansa
Autovie. Primo passo verso la riattivazione dei Tutor
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento