A Udine l'adunata Alpini 2021
stampa

Fiera del lavoro, le aziende offrono 460 posti

Organizzata dall'associazione dei laureati in ingegneria gestionale, la fiera si terrà sabato 16 novembre, al Teatro Nuovo Giovanni da Udine

Fiera del lavoro, le aziende offrono 460 posti

70 aziende pronte ad assumere 460 laureati. Succede alla 14ª Fiera del lavoro Fvg, in programma sabato 16 novembre al Teatro Nuovo Giovanni da Udine, organizata dall'ALig, (Associazione dei laureati in ingegneria gestionale).

"Quanto a posti offerti e a numero di aziende presenti quest'anno la fiera tocca un record", ha affermato alla conferenza stampa di presentazione Marco Sartor, presidente di Alig, alla presentazione dell'evento, avvenuta a palazzo Antonini Maseri, sede dell'Università di Udine, presenti il rettore dell'ateneo friulano, Paolo Pinton, e l'assessore comunale Elisa Battaglia. 

L’evento – sostenuto dalla Regione Friuli Venezia Giulia e da alcune aziende tra le quali Auxiell, GLP e Umana - come sempre è gratuito per tutti i partecipanti.

 

IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA

I colloqui con le aziende e il servizio curriculum

Si inizia ufficialmente alle 13.00 nel foyer e nelle gallerie del teatro con gli incontri one to one tra aziende e candidati, con il servizio di correzione dei curriculum in italiano ed in inglese, con il servizio gratuito offerto da un fotografo professionista a disposizione per scattare la foto perfetta per il proprio cv.

 

Le aziende si presentano

Ognuna delle aziende partecipanti avrà a disposizione 10 minuti per presentarsi agli aspiranti candidati: un’occasione unica per ascoltare direttamente dalle imprese le loro realtà e le loro esigenze in termini di risorse umane, competenze e specializzazione. Il programma con tutti gli orari delle presentazioni è consultabile sul sito alig.it

 

Il talkshow

Alle 17, il consueto talk show condotto dal vicedirettore del TG5 Giuseppe De Filippi ospiterà quattro testimonianze che  quest’anno parleranno di auto motivazione dal mondo accademico allo sport fino ovviamente a quello aziendale.

Ospiti: Anna Mareschi Danieli (Presidente Confindustria Udine), Antonio Volpin (Senior Partner, McKinsey), Giovanni Tavaglione (Coach del campione Giorgio Petrosyan), Alberto F. De Toni (Presidente CRUI).

 

L’intervista degli studenti ad Elio (Elio e le storie tese)

La consueta intervista degli studenti che negli ultimi anni ha portato sul palco nomi come Gene Gnocchi, Simona Ventura, Raul Cremona, Giuseppe Giacobazzi, Giovanni Allevi, quest’anno accende i riflettori sull’ingegnere più atipico d’Italia: il cantante Elio, di Elio e le storie tese, risponderà alle domande più stravaganti degli studenti universitari.

 

 

 

Il Faedis wine tasting

Il pomeriggio di lavori si chiuderà con un momento conviviale nelle quali partecipanti ed aziende potranno interagire informalmente degustando le eccellenze vinicole dei Colli Orientali del Friuli. Armati di calice da degustazione, i presenti potranno degustare 10 vini di altrettante cantine della zona di Faedis.

L’informale prepara il formale”, commenta Sartor ricordando che “molte opportunità sono nate nelle edizioni precedenti della Fiera proprio in questo momento informale”.

 

Il contest: sarà premiato il miglior curriculum di una pagina

Sempre più spesso le aziende richiedono un curriculum di una sola pagina ai candidati. Per stimolare lo sviluppo di uno standard di riferimento, ALIg propone in collaborazione con il Messaggero Veneto un concorso che premierà colui o colei che dimostrerà capacità di linguaggio, di stile, di sintesi in un cv sintetico. Largo quindi all’autopromozione e alla creatività nel presentare se stessi in poco spazio. Sulla base del giudizio di una giuria di docenti, il vincitore salirà sul palco del Giovanni da Udine per essere premiato dal Direttore Omar Monestier con un Apple Watch. Per partecipare al contest bisogna seguire le indicazioni riportate sul sito www.alig.it.

 

Le aziende

Per poter partecipare alla fiera, ogni impresa deve garantire almeno una posizione di lavoro aperta. Quest’anno tra le 70 aziende ci sono dei nuovi ingressi. Partecipa per la prima volta il Gruppo De’ Longhi (che annovera al suo interno società come Kenwood, Braun, Ariete) e dall’Austria la società Infineon. Le 70 società arrivano a caccia di talenti che escono dall’Università di Udine a dimostrazione dell’alta appetibilità dei laureati dell’ateneo friulano.

 

Tutti i nomi delle aziende partecipanti:

ABS, Adacta, AGE web solutions, Aldi, Alfa Sistemi, Ali Energia, Asem, Automotive Lighting, Magneti Marelli, Autostar, Auxiell, B-Cube, Beantech, Bluenergy Group, Brovedani, Calligaris, CGN, CheckUp, Civibank, Codognotto, Dal Ben, Danieli, De’Longhi, Dynatrace, Electrolux Professional, Euronews pubblicità - Telefriuli – ilFriuli, Eurotech, Fincantieri, Freud – Bosch, Friuli Innovazione, Friul Intagli, Generali, Gesteco, GLP Intellectual Property Office, Ideal Service, Infineon, innov@ctors, Intertek, Lakeside Science & Technology Park, Leonardo, Lidl, Lloyd's Register, LTL, M.M., Marcolin, MEP, Messaggero Veneto, Metinvest, MIB Trieste School of Management, Pietro Rosa TBM, Pittini, Polo Tecnologico di PN, Quin, Regione FVG, Rhoss, Shop-o-rama, SMS Group, Synthese, Taghleef Industries, TT Italy, U-blox, Umana, Vds rail, Vistra.

Fiera del lavoro, le aziende offrono 460 posti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento