Chiesa
stampa

Celebrazioni di Natale: le indicazioni

Nei giorni di zona rossa i fedeli potranno sempre uscire di casa per partecipare alle celebrazioni purché muniti di autocertificazione.

Celebrazioni di Natale: le indicazioni

La Chiesa friulana ha informato circa le nuove disposizioni diocesane adottate tenendo conto del decreto Natale del 18 dicembre e a seguito di un confronto tra i Vescovi della Regione e dell’ascolto di tante voci sul territorio.

Nei giorni di zona rossa
In particolare, si legge nel documento diocesano, nei giorni da “zona rossa” (24, 25, 26 e 27 dicembre, 31 dicembre, 1, 2 e 3 gennaio e 5 e 6 gennaio), i fedeli potranno sempre uscire di casa per partecipare alle celebrazioni (comprese le confessioni) purché muniti di autocertificazione.

Anche i sacerdoti dovranno avere l’autocertificazione, spostandosi liberamente per l’esercizio del loro ministero.

Nei giorni di zona arancione
Nei giorni di zona “arancione” (il 28, 29 e 30 dicembre e il 4 gennaio), i sacerdoti potranno muoversi liberamente per l’esercizio del loro ministero, sempre con autocertificazione, in particolare se questo li portasse fuori dal comune di residenza. Per i fedeli, qualora non ci fosse la possibilità di partecipare alle celebrazioni nel proprio comune, sarà possibile lo spostamento in altro comune, muniti di autocertificazione.

Celebrazioni di Natale: le indicazioni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento