Cronaca
stampa

1081 nuovi contagi e 6 decessi

33 sequenziamenti in corso su altrettanti potenziali casi di variante omicron

1081 nuovi contagi e 6 decessi

Oggi in Fvg su 10.356 tamponi molecolari sono stati rilevati 940 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 9,08%. Sono 20.310 i test rapidi antigenici effettuati, dai quali sono stati rilevati 141 casi (0,79%). Si conferma che la prima fascia di contagio è quella under 19 con il 23,59% dei nuovi positivi, a seguire la 40-49 anni con il 18,78% e quella 50-59 anni con il 15,36%. Oggi si registrano 6 decessi: un uomo di 88 anni di Trieste (deceduto in ospedale), una donna di 82 di Trieste (ospedale), un uomo di 81 di Cordenons (ospedale), uno di 78 di Sacile (ospedale), uno di 73 di Frisanco (ospedale), una donna di 70 di Montereale Valcellina (ospedale). Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 26 e i pazienti ospedalizzati in altri reparti calano a 281. Lo comunica il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi. I decessi ammontano a 4.160, con la seguente suddivisione territoriale: 988 a Trieste, 2.069 Udine, 766 Pordenone e 337 Gorizia. I guariti sono 133.619, i clinicamente guariti 322, quelli in isolamento ammontano a 8.212. Dall'inizio della pandemia in Fvg sono risultate positive 146.620 persone: 35.507 a Trieste, 61.708 Udine, 29.372 Pordenone, 17.994 Gorizia e 2.039 da fuori regione. Il totale dei casi positivi è stato ridotto di 7 unità dopo 4 test antigenici non confermati dall'esame molecolare (2 Go, 1 a Ud e 1 a Ts) e di 3 test positivi rimossi dopo revisione dei casi (2 a Go e 1 a Pn). Per il sistema sanitario regionale, sono state rilevate le positività: 4 infermieri, due operatori socio sanitari, un operatore tecnico, un tecnico di laboratorio dell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina; di un amministrativo, tre infermieri, due operatori socio sanitari dell'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale; di un infermiere, un operatore tecnico, un operatore socio sanitario dell'Azienda sanitaria universitaria Friuli occidentale; un infermiere all'Irccs Burlo Garofolo di Trieste; un tecnico di laboratorio dell'Irccs Cro di Aviano. Tra gli ospiti delle residenze per anziani del Fvg si registrano 4 contagi (Trieste e Pordenone); risultano due positivi (San Pietro al Natisone e Trieste) tra gli operatori che vi lavorano. 

Inoltre, sono 33 i sequenziamenti in atto su altrettanti potenziali casi di variante Omicron in Friuli Venezia Giulia e la cui analisi verrà ultimata dopo il 26 dicembre. Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute Riccardo Riccardi, il quale ha spiegato che si tratta di campioni di persone positive al Covid residenti nei territori di Udine (16), Trieste (11), Gorizia (2), Pordenone (1), fuori regione (3). 

Intanto dal monitoraggio settimanale della Fondazione Gimbe è emerso che in Friuli Venezia Giulia, nella settimana dal 15 al 21 dicembre, e' stata registrata una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti, pari a 673, e si e' evidenziato un aumento dei nuovi casi, pari al 12,4%, rispetto alla settimana precedente. Restano sopra soglia di saturazione i posti letto in area medica e in terapia intensiva occupati da pazienti Covid-19, rispettivamente pari al 23 e al 17%. Secondo il report, in Fvg la percentuale di popolazione che ha completato il ciclo vaccinale e' pari al 76,4% (media Italia 77,9%) a cui aggiungere un ulteriore 3,5% (media Italia 3,1%) solo con prima dose. Il tasso di copertura vaccinale con terza dose è del 45,7% (media Italia 51,2%).

1081 nuovi contagi e 6 decessi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento