Cronaca
stampa

300 giovani ad 15 nazioni all'Onu di Cividale

300 studenti da 15 nazioni del mondo alla terza edizione del Cfmunesco, la simulazione dei dibattiti delle Nazioni Unite organizzata dal Convitto nazinoale "Paolo Diacono di Cividale. Tra le novità dell'edizione 2016 c'è stata la simulazione della Conferenza Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, in virtù della nuova collaborazione con la Croce Rossa Italiana.

300 giovani ad 15 nazioni all'Onu di Cividale

Sono stati ben 300 gli studenti di Scuole Superiori di 15 nazioni del mondo protagonisti della terza edizione del CFMUNESCO, la simulazione dei dibattiti delle Nazioni Unite (MUN) organizzata dal Convitto Nazionale 'Paolo Diacono' svoltasi dal 3 al 6 dicembre. Un'iniziativa dall'elevato contenuto formativo dedicata a studenti di età compresa tra i 14 e i 19 anni che si sono impegnati per formulare soluzioni plausibili a temi socio politici mondiali di attualità imperniati sul tema generale “To pretect and preserve”, rigorosamente ininglese. 

Sei i Comitati di quest'anno: UNESCO (Tutela dei diritti culturali delle minoranze etniche;  Carenza di acqua potabile; Restituzione delle opere d’arte ai loro Paesi d’origine); RCRC - Conferenza Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (Diritti dei Disabili; Accesso a istruzione e salute per le Spose Bambine; Protezione dei rifugiati e migrazioni internazionali); Comitato Ambiente (Inquinamento provocato dallo smaltimento dei rifiuti elettronici; Carbon Footprint; Biotecnologie); UNODC - Ufficio delle Nazioni Unite per il controllo della droga e la prevenzione del crimine (Foreign Fighters; Crimini ai danni di flora e fauna; Traffico illecito di droghe sintetiche); Commissione sullo Status delle Donne (Mutilazioni genitali femminili; Microcredito; Salute in gravidanza); Consiglio di Sicurezza (Aleppo; Yemen; Terrorismo legato ai flussi migratori). 

Tra le novità dell'edizione 2016 c'è stata la simulazione della Conferenza Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, in virtù della nuova collaborazione con la Croce Rossa Italiana. Inoltre, Il CFMUNESCO è il primo MUN d’Europa ad aver affrontato le tematiche UNESCO.

Acanto alle scuole di Gorizia, Trieste, Udine e Cividale, hanno partecipato scuole da tutta Italia e da paesi esteri: Avellaneda Community, ARGENTINA; Convitto Nazionale 'Paolo Diacono', Cividale del Friuli, Italia; Department of Education and Training, Queensland, AUSTRALIA; City classical Gymnasium, Yakoutsk, RUSSIA; Gimnazija Ptuj, SLOVENIA; Gimnazija Vič Ljubljana, SLOVENIA; Gimnazija Elektro In Pomorska Šola Piran GepŠ, SLOVENIA; Ginnasio Antonio Sema, SLOVENIA; Ginnasio Gian Rinaldo Carli, SLOVENIA; Gymnasium n.1529, RUSSIA; Heritage School, BANGLADESH; Istituto A. Malignani, Udine, Italia; Istituto Istruzione Superiore S. Satta, Macomer, Italia; Istituto Superiore D'Annunzio-Fabiani, Gorizia, Italia; Istituto Superiore L. Einaudi, Palmi, Italia; Istituto d'Istruzione Superiore Paolino D'Aquileia, Cividale Del Friuli, Italia; Liceo Duca degli Abruzzi, Treviso, Italia; Liceo G. Oberdan, Trieste, Italia; Liceo Sandro Pertini, Genova, Italia; Liceo Scientifico Galileo Galilei, Macomer, Italia; Lyceum Sancta Maria, NETHERLANDS.

Come ha osservato la Dirigente Scolastica del Convitto Nazionale Paolo Diacono, dott.ssa Patrizia Pavatti: "E' un progetto che si riconferma importante per innalzare il livello formativo dei giovani. I protagonisti sono gli studenti, che strutturano un'impresa formativa simulata di valore internazionale. Grazie al CFMUNESCO, il Convitto offre ai giovani di diversa provenienza e cultura una preziosa occasione di confronto e di scambio su temi di rilevante attualità. Per gli studenti l'evento di Cividale rappresenta una straordinaria palestra per diventare cittadini attivi e consapevoli!

Fonte: Comunicato stampa
300 giovani ad 15 nazioni all'Onu di Cividale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento