Cronaca
stampa

Fvg, all’ipotesi misure più stringenti

Male soprattutto la provincia di Udine. Fedriga: preoccupano contagi e terapie intensive. Superata la soglia del 30% nelle terapie intensive

Fvg, all’ipotesi misure più stringenti

"Stiamo ipotizzando di attuare misure restrittive più stringenti nelle aree della Regione con il maggior tasso di contagio". Lo ha detto il governatore della Regione Friuli-Venezia Giulia, oggi pomeriggio a Trieste in occasione della conferenza stampa settimanale sull'andamento della pandemia. "Negli ultimi due giorni - ha spiegato - c'è stata un'impennata dei contagi e un aumento delle richieste nelle terapie intensive, questo porta a una situazione più difficile. Serve impegno da parte di tutti. Occorre evitare i contatti con le persone. Altrimenti gli sforzi fatti per salvare l'economia saranno vani"

Riccardi, superata soglia 30% terapie intensive in Fvg

"Oggi abbiamo superato la soglia del 30% per quel che riguarda le terapie intensive", ha informato il vice governatore con delega alla salute della Regione Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, nel corso della conferenza stampa. Riccardi ha evidenziato che in regione c'è stata "un'impennata dei casi di isolamento e dei ricoveri non in terapia intensiva" con la differenza che "in regione le aree che sono state maggiormente colpite nella prima fase lo sono meno in questa seconda. Oggi sono Udine e Gorizia le aree messe peggio, seguite da Pordenone. Molto meglio Trieste, almeno nel periodo che va dal 3 al 17 novembre. Questo anche per quel che concerne le strutture per anziani, che vede l'area triestina meno colpita rispetto all'area udinese, soprattutto nelle aree periferiche della provincia"  

54 pazienti in terapia intensiva

Oggi in Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati 1.018 nuovi contagi (il 13,53 per cento dei 7.522 tamponi eseguiti) e 28 decessi da Covid-19.
Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.
Le persone risultate positive al virus in regione dall'inizio della pandemia ammontano in tutto a 22.940, di cui: 5.949 a Trieste, 9.475 a Udine, 4.500 a Pordenone e 2.719 a Gorizia, alle quali si aggiungono 297 persone da fuori regione.
I casi attuali di infezione sono 12.380. Salgono a 54 i pazienti in cura in terapia intensiva e a 505 i ricoverati in altri reparti. I decessi complessivamente ammontano a 608, con la seguente suddivisione territoriale: 260 a Trieste, 183 a Udine, 144 a Pordenone e 21 a Gorizia.
I totalmente guariti sono 9.952, i clinicamente guariti 205 e le persone in isolamento 11.616. 

Fvg, all’ipotesi misure più stringenti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento