Cronaca
stampa

In Slovenia via ai test di massa

Al via i test rapidi volontari di massa sulla popolazione, con l'obiettivo di testare un quarto della popolazione. 

In Slovenia via ai test di massa

Sono iniziati martedì 22 dicembre in Slovenia test rapidi volontari di massa sulla popolazione, con l'obiettivo di testare un quarto della popolazione. La prima fase dei test durerà fino a giovedì ed è aperta a tutti, mentre la seconda, prevista dopo Natale, si focalizzerà su lavoratori essenziali come insegnanti, militari e agenti di polizia.

Più di un centinaio di persone si sono messe in fila martedì a Lubiana per sottoporsi ai test, disponibili anche in altre tredici città. Il progetto dei test di massa mira a "contenere la diffusione del virus, riducendo il numero dei ricoverati e i decessi", ha spiegato lunedì Marija Magajne, del ministero della Salute. I risultati saranno forniti ai cittadini nel giro di 15 minuti, insieme ad eventuali istruzioni per chi si rivelerà positivo.

In Slovenia via ai test di massa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento