Cronaca
stampa

Mondo del volontariato in lutto per la scomparsa di Paolo Caneva

Veglia di preghiera in Duomo a Codroipo in attesa del rientro della salma e della data dei funerali. 

Mondo del volontariato in lutto per la scomparsa di Paolo Caneva

50 anni, codroipese, Paolo Caneva è deceduto in Africa, vittima del Covid. È mancato ad Addis Abeba, capitale dell’Etiopia, paese dove ha vissuto per 18 anni e dove ha operato come missionario laico Fidei donum nella diocesi di Emdibir, inviato dall’Arcivescovo di Udine.

Caneva ha poi sposato una donna eritrea con cui ha avuto 4 figli e con cui ha adottato una bimba. Da poco era tornato con la famiglia a Codroipo e aveva trovato lavoro nel settore commerciale di una ditta edile. Proprio per motivi di lavoro era tornato in Etiopia dove, appunto, ha contratto il virus che gli è stato fatale.
“La comunità di Codroipo è fortemente scossa da quel che è successo”, è il commento del parroco di Codroipo, mons. Ivan Bettuzzi. Questa sera alle 19 ci sarà una veglia di preghiera in duomo in attesa del rientro della salma e della data dei funerali. 

Mondo del volontariato in lutto per la scomparsa di Paolo Caneva
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento