Cronaca
stampa

L'incidente nei pressi di Codroipo

Scontro frontale nella notte sulla Pontebbana

Coinvolti un'Opel Insigna e un furgone Daily. Ricoverati in gravi condizioni i conducenti. Il furgone stava trasportando le copie dell'ultimo numero del settimanale La Vita Cattolica, che per questo oggi non ha potuto essere distribuito. Le copie sono da poco state dissequestrate e verranno recapitate al più presto. Vicinanza dell'editrice diocesana alle due persone coinvolte e alle loro famiglie.

Scontro frontale nella notte sulla Pontebbana

Grave incidente, questa notte alle ore 2.20, sulla statale 13 Pontebbana, nei pressi di Codroipo. In uno scontro frontale, sono rimasti coinvolti due veicoli: una Opel Insigna, guidata da un militare che proveniva da Rivolto, e un furgone Daily, che trasportava giornali e che procedeva in direzione Udine. Sul posto sono intervenuti subito i volontari dei Vigili del fuoco di Codroipo che poi hanno chiamato i colleghi di Udine. C'è voluta mezz'ora per liberare i due conducenti, rimasti incastrati tra le lamiere. Due ambulanze del 118 li hanno poi trasportati in gravi condizioni all’Ospedale di Udine. Ancora al vaglio degli inquirenti le cause dell’incidente.

Il furgone Daily stava trasportando le copie dell’ultimo numero del settimanale diocesano di Udine, La Vita Cattolica, da Padova, dove viene stampato, a Udine per la spedizione ad edicole e abbonati. Proprio per questo il settimanale questa mattina non ha potuto essere distribuito. Solo poco fa le copie sono state dissequestrate per cui si provvederà, al più presto, alla distribuzione.

L’editrice la Vita Cattolica esprime la sua vicinanza alle due persone coinvolte e alle loro famiglie in questo momento doloroso.

Scontro frontale nella notte sulla Pontebbana
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento