Cultura e spettacoli
stampa

Università, l'ambasciatore tedesco a Udine: intensificare gli scambi tra atenei

Elbling ha incontrato il rettore. In piedi 77 accordi (nella foto in città con Luigi Reitani, docente dell'ateneo friulano).

Università, l'ambasciatore tedesco a Udine: intensificare gli scambi tra atenei

"Siamo molto interessati ad avere scambi diretti con questa università e ad intensificare quelli esistenti a livello accademico. L'Università di Udine è un'eccellenza e mi piacerebbe poter cooperare ancora di più". Così Viktor Elbling, ambasciatore della Repubblica Federale di Germania in Italia, che ieri ha incontrato il rettore Roberto Pinton e la comunità accademica dell'ateneo friulano, che vanta decenni di stretta collaborazione con atenei tedeschi.

Sono 77, ricorda in una nota l'Università di Udine, gli accordi stipulati dall'ateneo friulano con le università tedesche per favorire la mobilità studentesca in tutti gli ambiti, 135 gli studenti (di 24 frequentanti lauree a doppio titolo) che hanno trascorso un periodo di studio in un'università tedesca negli ultimi tre anni accademici, 55 gli studenti che hanno svolto un tirocinio in imprese tedesche, 66 gli accordi con aziende tedesche in particolare a Monaco, Berlino, Francoforte e Norimberga, 700 le pubblicazioni scientifiche scritte con docenti tedeschi e 24 i progetti congiunti presentati negli ultimi tre anni, in particolare nei settori agrifood e medico. Dal 1999, ricorda ancora l'ateneo friulano, è in piedi una collaborazione anche per i corsi di laurea dedicati al settore vitivinicolo e enologico.

Università, l'ambasciatore tedesco a Udine: intensificare gli scambi tra atenei
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento