Regione

Allargate le maglie degli incentivi regionali alle imprese. I tre milioni e mezzo dal Fondo sociale europeo potranno essere utilizzati anche per assunzioni a tempo determinato e stagionali in settori colpiti dall'emergenza Covid

Da Pozzo: «La politica deve certamente seguire le indicazioni della scienza, ma adeguarle al contesto. E il contesto oggi, per quel che riguarda il Fvg, è quello di un territorio in cui contagio è sempre rimasto sotto controllo»

L'indicazione, informa una nota della Prefettura del capoluogo giuliano, è stata condivisa con l'Autorità Regionale e con i Prefetti delle province del Friuli Venezia Giulia.

L'utilizzo di una mascherina, o comunque di una protezione a copertura di naso e bocca, diventa obbligatorio ogni qualvolta si esca dall'abitazione; la distanza interpersonale da osservare è confermata a un minimo di un metro. Tali disposizioni si applicano automaticamente a tutte le situazioni esterne alla propria abitazione. Lo prevede l'ordinanza emanata oggi dal governatore Fvg Fedriga, che sarà in vigore fino al 3 maggio e che proroga le misure di contenimento dei contagi.

Dove c’erano due ombrelloni, probabilmente ce ne sarà uno. E così al ristorante con i tavoli, al bar con gli sgabelli, all’interno dei negozi con i clienti. Confcommercio Lignano pensa alla ripartenza

Iniziativa di Confindustria Udine che coinvolge le aziende, in accordo con la Protezione civile. Mareschi Danieli: "Invitiamo le imprese associate a donare computer, tablet e smartphone, anche dismessi". "Ancora una volta i friulani si sono messi all’opera facendo ciascuno la propria parte”.

Per i professionisti interpellati dalla Regione c'è il rischio di un "possibile peggioramento del trend di diffusione del virus - attualmente in apparente miglioramento - in caso di ripresa di abitudini inappropriate".

Fedriga: "Reitererò l'ordinanza sul divieto di uscite anche oltre il 3 aprile". "L'unico modo per uscire dall'emergenza coronavirus è stare a casa senza deroghe".

Si va da un massimo di 1 milione e 78 mila euro per il Comune di Trieste a un minimo di 714 euro per quello di Drenchia.

In queste ore è iniziata la distribuzione ai cittadini del Friuli Venezia Giulia delle mascherine prodotte da alcune aziende del territorio. Le prime sono state distribuite in due comuni: Socchieve in Carnia e San Martino al Tagliamento nel Pordenonese.

La riduzione dei canoni di locazione per le imprese del terziario, ulteriori cinque milioni per la Protezione civile regionale e nuove proroghe e dilazioni a vantaggio delle pubbliche amministrazioni e delle imprese: è il nuovo pacchetto di interventi varato dalla Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia nella seduta di oggi per fare fronte all'emergenza coronavirus.