Regione
stampa

Tumore al seno, in Fvg oltre 1.400 nuovi casi l'anno

Puglisi: dati in aumento, cure senza stop nonostante covid 

Tumore al seno, in Fvg oltre 1.400 nuovi casi l'anno

"Attualmente, in Italia, il carcinoma mammario risulta essere la patologia oncologica più frequente e nel solo Friuli Venezia Giulia abbiamo oltre 1.400 nuovi casi all'anno": lo ha affermato il professor Fabio Puglisi, direttore del Dipartimento di Oncologia Medica al Cro di Aviano, introducendo il "Focus sul Carcinoma Mammario", in corso online e che coinvolge oltre 500 medici e ricercatori. "Sono dati in costante aumento con evidenti implicazioni per l'intero sistema sanitario nazionale - ha aggiunto - che quest'anno ha dovuto confrontarsi con le molte emergenze indotte dalla diffusione del Coronavirus.
L'assistenza alle pazienti con carcinoma mammario in Friuli Venezia Giulia è stata garantita, negli ultimi 12 mesi, nonostante la pandemia Covid-19. In Regione sono attive quattro Breast Unit che operano attraverso una gestione multidisciplinare della patologia. L'adozione di specifici Percorsi Diagnostico Terapeutici Assistenziali, integrando le attività cliniche plurispecialistiche, ha consentito di evitare significative interruzioni sia in ambito diagnostico che terapeutico per le oltre 16 mila donne che, nella regione, vivono con una diagnosi di cancro al seno".
"I tumori mammari non sono tutti uguali - ha concluso - siamo ora in grado di evidenziare le differenze biologiche con maggiore accuratezza rispetto al passato e riusciamo così ad essere più precisi nelle stime prognostiche e nelle scelte terapeutiche. I trattamenti risultano quindi più personalizzati e questo ci ha consentito di ottenere risultati importanti in termini di sopravvivenza a cinque anni, che attualmente si attesta all'87%".

Tumore al seno, in Fvg oltre 1.400 nuovi casi l'anno
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento