Sport
stampa

Riecco l'Udinese: 1-1 col Sassuolo

Pareggio in trasferta per i friulani del De Canio bis: a Zapata risponde Politano

Riecco l'Udinese: 1-1 col Sassuolo

1-1 fra Sassuolo e Udinese nel match che segna il ritorno di Luigi De Canio sulla panchina bianconera. A Reggio Emilia i friulani passano subito in vantaggio grazie a un gol di Zapata ma si fanno raggiungere con quello che sarà l'unico tiro nello specchio da parte dei padroni di casa: in rete Politano. Un punto che poco serve alla classifica - la vittoria del Carpi avvicina pericolosamente i nostri al terzultimo posto -, ma che consegna nelle mani dei tifosi una squadra aggressiva e nuovamente convincente.

Nel match del Mapei Stadium il tecnico lucano si affida alla difesa a tre che tanto bene, negli anni, ha portato alla squadra bianconera. Heurtaux, Danilo e Felipe difendono Karnezis dietro a Kuzmanovic ed Hallfredsson. All'islandese, in particolare, l'onere di supportare la retroguardia friulana e gestire un centrocampo inedito in cui, oltre ai rispolverati Widmer e Armero sulle fasce, troviamo Fernandes in veste di suggeritore per le punte Zapata e Thereau.

Propositiva l'Udinese dei primi minuti di gara. Poco spazio al Sassuolo e il gol arriva all'8'. Discesa di Widmer sulla destra che fa correre Thereau in profondità. Il francese crossa al bacio per Zapata che da due passi infila la rete del vantaggio.

Debole la reazione avversaria. I neroverdi iniziano a farsi vedere dalle parti di Karnezis -i suoi interpreti offensivi si trovano là davanti-, ma la formazione friulana lotta arcigna gettandosi su ogni tiro, passaggio o uomo che superi la metà campo.

Udinese vicina al raddoppio al 37'. Consigli si supera sul colpo di testa di Felipe che in area piccola aveva incornato da calcio d'angolo. Così dopo un'occasione in contropiede per Widmer la prima frazione di gioco si chiude con l'Udinese sopra.

L'aggressività degli uomini di Di Francesco non trova impreparata l'Udinese nel secondo tempo. Gli ospiti si chiudono - bene - in attesa di ripartire.

Il pareggio per i padroni di casa arriva però al 19'. Primo tiro in porta per il Sassuolo con Politano che anticipa Armero di testa e riporta, forse insperatamente, a galla i suoi: 1-1.

L'Udinese subisce il contraccolpo psicologico e col passare dei minuti la stanchezza si insinua nelle gambe dei giocatori di De Canio. Zapata, allora, lascia spazio al capitano Totò Di Natale al 29'.

Due minuti dopo Thereau calcia a lato davanti a Consigli e getta una concreta occasione per riportarsi in vantaggio.

Successivamente il fallo di Felipe al limite dell'area regala un gran spavento ai friulani al 39'. Spavento che si tramuta in sollievo quando la palla si infrange contro la barriera predisposta da Karnezis.

Ci crede di più l'undici neroverde sul finale di gara, ma dopo quattro minuti di recupero il punteggio non cambia e la partita termina in parità.

Tutti i diritti riservati
Riecco l'Udinese: 1-1 col Sassuolo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento