Home
stampa

Stella Maris, da 10 anni in aiuto dei marittimi a Porto Nogaro

Oltre mille ogni anno ricevono accoglienza al centro Stella Maris della Caritas diocesana di Udine, attivo grazie al prezioso supporto di volontari del territorio. Un evento per guidare i visitatori a Porto Margreth e a visitare il centro di ascolto, e un incontro con testimonianze aperto alla cittadinanza. Approfondimento sulla Vita Cattolica in edicola questa settimana

Stella Maris, da 10 anni in aiuto dei marittimi a Porto Nogaro

Sabato 18 maggio il Centro di Ascolto aperto da Caritas Diocesana di Udine –“Stella Maris” presso la banchina “Margreth” di Porto Nogaro festeggerà i primi 10 anni di attività a fianco del personale marittimo straniero presente a bordo delle navi mercantili in transito nello scalo friulano. La giornata è promossa dal Comitato Territoriale per il Welfare della Gente di Mare di Porto Nogaro – incardinato nel locale ufficio della Capitaneria di Porto – con il patrocinio del Comune di San Giorgio di Nogaro ed il sostegno della Federazione Nazionale Stella Maris.
L’evento si articolerà in due momenti distinti. In mattinata i visitatori potranno accedere a Porto Margreth accompagnati dal personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Porto Nogaro, che illustrerà le caratteristiche e le attività del porto commerciale. A seguire è prevista la visita ai locali della sede del Centro Stella Maris, dove vengono effettuate le quotidiane attività a favore dei marittimi in transito nello scalo nogarese.
Nel pomeriggio l’appuntamento proseguirà dalle 17 a Villa Dora – sede della biblioteca comunale di San Giorgio di Nogaro, in Piazza del Plebiscito n. 2 – dove si terrà un incontro aperto alla cittadinanza, nel corso del quale verranno condivise testimonianze sull’operato del Centro e del Comitato nei primi dieci anni di attività. Al termine seguirà un rinfresco organizzato dal Centro Caritas e realizzato nell’ambito del progetto Al-Maidah – laboratorio multietnico (con incursioni friulane) di inclusione sociale, con l’accompagnamento musicale a cura dell’Associazione Musicale UMF Sonica.
In tal senso costituisce un importante momento di riflessione e sensibilizzazione verso un mondo – quello dei lavoratori marittimi – quasi del tutto sconosciuto e poco considerato nella globalizzazione in corso – nel quale le disagiate condizioni di vita e di lavoro risultano spesso acuite dalla lontananza dei naviganti dalle comunità familiari e sociali di appartenenza, che maggiormente si fanno sentire nei casi di malattia, debolezza, emarginazione, sofferenza e solitudine. Oltre mille ogni anno i marittimi che ricevono accoglienza. Approfondimento su "La Vita Cattolica" in uscita oggi.

Stella Maris, da 10 anni in aiuto dei marittimi a Porto Nogaro
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento