Chiesa
stampa

Chiesa friulana in lutto per la morte di padre Blasotti

Originario di Campolessi, cappuccino del convento di Santa Maria Assunta a Gorizia, vicepostulatore per la causa di beatificazione della venerabile Concetta Bertoli, è spirato nella mattinata di sabato 18 aprile in seguito a complicanze dell'infezione da Covid-19. Per moltissimi anni aveva svolto il proprio ministero a Castelmonte

Chiesa friulana in lutto per la morte di padre Blasotti

Lutto nella chiesa friulana, padre Aurelio Blasotti – cappuccino del convento di Santa Maria Assunta a Gorizia, vicepostulatore per la causa di beatificazione della venerabile Concetta Bertoli, terziaria francescana originaria di Mereto di Tomba – è spirato nella mattinata di sabato 18 aprile, a seguito di complicanze dell’infezione da Covid-19, era ricoverato ormai da tre settimane nell’ospedale di Palmanova.
Nato a Campolessi di Gemona 71 anni fa era stato ordinato il 25 agosto 1973 da mons. Alfredo Battisti, conseguì la licenza in Teologia morale all’Accademia Alfonsiana di Roma nel 1980. Svolse per lunghi anni il suo ministero, oltre che a Udine, in via Ronchi, a Castelmonte, dove curava anche il bollettino “La Madonna di Castelmonte”, dal 1997 era giornalista pubblicista. Secondo le sue ultime volontà le esequie saranno celebrate a Castelmonte, luogo dove il religioso ha anche chiesto di essere sepolto.

Chiesa friulana in lutto per la morte di padre Blasotti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento