Domenica 20 gennaio i borghi Fvg del club de «I borghi più belli d'Italia» con numerosi siti d'interessi aperti in via straordinaria, saranno uniti in una raccolta fondi per Sappada. Ne scriviamo su la Vita Cattolica in edicola. 
Qui le dichiarazioni delle autorità alla presentazione dell'iniziativa.

È don Giuliano Del Degan il nuovo parroco di Dignano e Vidulis. 47 anni il 14 aprile, originario di Enemonzo, il sacerdote è dal 2015 l'archivista della Curia arcivescovile. Due anni fa era stato nominato vicario parrocchiale del Cristo, a Udine. L'ingresso ufficiale è in programma per sabato 9 febbraio.

La Regione potrà beneficiare di fondi per circa mezzo milione di euro per progetti territoriali di assistenza e integrazione sociale delle vittime di sfruttamento. 

Vertice a Trieste con Bini, Scoccimarro, Pizzimenti e Zannier. Entro una settimana l'elenco delle priorità. 1138 gli interventi stimati. 110 quelli già realizzati perché di particolare urgenza, per oltre 4 milioni di euro di lavori, in particolare, per la messa in sicurezza della viabilità, dei corsi d'acqua e delle frane.

Chiesa udinese in lutto per la morte di don Gino Job. Classe 1932, il sacerdote si è spento all'Ospedale civile di Udine. Ordinato sacerdote nel 1967 in Brasile, dove prestò il suo servizio pastorale, rientrò in Friuli nel 1971 e guidò sempre parrocchie della nostra montagna, da Tualis a Ovaro, Sauris, Rigolato e infine Forni Avoltri dal 1994 al 2009. Proprio qui saranno celebrati i funerali.

Confartigianato ha presentato il report sul 2018: in provincia di Udine nel 2018 aperte 3,4 aziende al giorno. Il saldo tra aperture e chiusure è ancora leggermente negativo, ma ripartono le assunzioni, +347 lavoratori nei primi 9 mesi dell’anno. Tilatti: «È il segno che aspettavamo. bene anche la ripresa del credito»

Campagna straordinaria di abbonamenti a «la Vita Cattolica». Chi si abbona ora riceverà il settimanale diocesano per 15 anziché 12 mesi e avrà in dono la «Bibie», curata dall'Istituto Pio Paschini (fino ad esaurimento scorte). Qui tutte le indicazioni per effettuare l'abbonamento.

«Ringrazio il ministro della Salute per aver pensato a me per questo difficile incarico. Sono chiamato a traghettare questo Istituto verso una nuova governance che sarà definita nei prossimi mesi e con questo spirito di servizio intendo caratterizzare la mia azione di commissario». Così Silvio Brusaferro, professore di Igiene e Medicina preventiva e direttore del Dipartimento area medica dell'Università di Udine, dopo la nomina a commissario dell'Istituto superiore di Sanità.