Cronaca
stampa

A4, quasi 400 eccessi velocità in 2 ore

Durante le Feste controllati 1.467 veicoli in provincia di Udine

A4, quasi 400 eccessi velocità in 2 ore

Sono quasi 400 i casi di eccessi di velocità riscontrati nell'arco di due ore, il 5 gennaio scorso, dalla Polizia Stradale di Udine lungo l'autostrada A4. E' quanto emerge dal bilancio dei servizi di controllo intensificati disposti dal Servizio Polizia Stradale del Ministero dell'Interno nel corso delle festività natalizie appena trascorse, dal 24 dicembre 2019 al 07 gennaio 2020 anche sul territorio della provincia di Udine.

I 397 fotogrammi impressi dai dispositivi autovelox collocati in corrispondenza delle tratte interessate dai lavori per la realizzazione della terza corsia verranno ora elaborati per la relazione dei relativi verbali di infrazione. Nel periodo di riferimento, informa una nota, le pattuglie della Polizia stradale hanno controllato 1.467 veicoli, elevato 567 infrazioni con 1279 punti decurtati. Sono state ritirate 6 patenti di guida e 5 carte di circolazione, effettuati 3 sequestri di veicoli e 2 fermi amministrativi. Durante il periodo sono state anche contestate 183 violazioni per eccesso di velocità e 25 per velocità pericolosa, oltre a 17 violazioni per l'uso del telefonino alla guida e 38 per mancato uso delle cinture di sicurezza. L'importanza del loro utilizzo è stata rimarcata dalla Polizia stradale che ricorda che è proprio grazie all'impiego delle cinture che si sono evitate peggiori conseguenze in un incidente verificatosi il 2 gennaio a Moimacco (Udine) quando un'auto è stata tamponata ed è finita in un fosso, rovesciata ruote all'aria. Da uno dei due veicoli coinvolti sono usciti una donna incinta con i due figli minorenni che hanno riportato solo lievi ferite.

A4, quasi 400 eccessi velocità in 2 ore
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento