Cronaca
stampa

Covid, in Slovenia e Croazia massiccio aumento infezioni

Battuti i record nuovi casi da inizio epidemia in entrambi paesi

Covid, in Slovenia e Croazia massiccio aumento infezioni

Sia la Slovenia sia la Croazia hanno registrato un massiccio aumento dei nuovi contagi in questi giorni, battendo tutti i record da inizio epidemia. In Slovenia, sono stati 4.511 i nuovi casi registrati mercoledì su 10.156 test molecolari eseguiti, "in aumento di oltre mille rispetto al conteggio record del giorno precedente", ha segnalato l'agenzia di stampa slovena Sta, che ha aggiunto che l'epidemia sembra ormai essere sul punto di andare "fuori controllo" nel paese. Altre nove persone sono morte di Covid in Slovenia.

In Croazia, in 24 ore sarebbero stati registrati oltre 6.300 nuovi casi e altri 32 decessi. Nella mappa più aggiornata pubblicata la settimana scorsa dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) sia la Croazia sia la Slovenia sono state categorizzate con il colore rosso scuro, quello che indica le aree europee con i tassi di notifica di casi Covid più elevati.

Sulla lista delle zone più colpite dai contagi, anche la Romania e la Bulgaria, insieme a regioni di Grecia settentrionale, parti di Austria, Slovacchia e Polonia e Paesi baltici.

Covid, in Slovenia e Croazia massiccio aumento infezioni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento