Cronaca
stampa

Nevicate, tempo fino al 19 maggio segnalare i danni

Rimborsi fino a 5mila euro per le famiglie e fino a 20mila per le aziende

Nevicate, tempo fino al 19 maggio segnalare i danni

"I privati e le imprese danneggiati dalle forti nevicate verificatesi dal 2 al 10 gennaio di quest'anno hanno tempo fino al 19 maggio per presentare al proprio Comune una stima dei danni subiti così da accedere ai rimborsi previsti dallo stato di emergenza: fino a 5mila euro per le famiglie e fino a 20mila per le aziende". Lo ha annunciato il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Protezione civile, Riccardo Riccardi, evidenziando che "dopo la prima ricognizione effettuata dalla Protezione civile regionale è stato predisposto e inviato al Dipartimento della protezione civile nazionale un piano dei primi interventi urgenti. Ora è necessario avere un quadro dettagliato della situazione, di modo da stabilire l'entità degli stanziamenti necessari ad indennizzare chi è stato danneggiato dalle nevicate eccezionali di inizio anno".

"I privati che hanno subito danni alle proprie abitazioni potranno ricevere fino a 5mila euro, mentre per le imprese l'indennizzo massimo è di 20mila euro - ha spiegato Riccardi -. I contributi, che verranno assegnati in base a criteri di priorità, saranno riconosciuti solo nella parte eventualmente non coperta da polizze assicurative".

I moduli compilati dovranno essere consegnati, entro il 19 maggio, dai richiedenti al proprio Comune, il quale a sua volta trasmetterà alla Protezione civile Fvg i dati raccolti attraverso un apposito modulo (scaricabile al link https://urlsand.esvalabs.com/?u=https%3A%2F%2Fpianiemergenza.pro tezionecivile.fvg.it%2Fricognizione_fabbis&e=c9024bf9&h=d2d722de &f=n&p=y ogni_privati_e_imprese).

Nevicate, tempo fino al 19 maggio segnalare i danni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento