Cronaca
stampa

Ragazzini manomettono le telecamere del sottopasso. Denunciati

A Udine, nell’area dell'autostazione 

Ragazzini manomettono le telecamere del sottopasso. Denunciati

Sei giovanissimi hanno danneggiato il sottopasso della stazione ferroviaria di Udine, ma sono stati immediatamente individuati e denunciati dalla Polizia della locale Questura.   

Gli agenti hanno deferito all'Autorità Giudiziaria competente 2 maggiorenni e 4 minori di età compresa tra i 14 ed i 16 anni, per il danneggiamento di due telecamere e di un pannello del soffitto del sottopasso che collega l'autostazione cittadina alla stazione ferroviaria. I ragazzi, residenti in provincia, verso le 9.10 di ieri, scesi nel sottopasso e rotto un pannello del soffitto, hanno poi strappato i cavi ed i collegamenti di due telecamere che riprendono l'area: uno di loro è salito sulle spalle di un secondo e ha manomesso la prima, un'altra coppia di giovani ha strappato i cavi della seconda, mentre un altro ragazzo e una ragazza assistevano divertiti. 

I poliziotti, allertati dal responsabile di turno dell'autostazione, hanno subito individuato e fermato il gruppetto, tra l'altro già controllato poco prima in autostazione: analizzate le immagini hanno poi deferito i sei per i danneggiamenti.

Ragazzini manomettono le telecamere del sottopasso. Denunciati
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento