Cultura e spettacoli
stampa

Con De Angelis e Davis, via al festival Madame Guitar

A Tricesimo 16 concerti da oggi a domenica

Con De Angelis e Davis, via al festival Madame Guitar

Sono sedici i concerti in programma alla 16/a edizione di "Madame Guitar", festival internazionale di chitarra acustica proposto da Folk Club Buttrio a Tricesimo, dove quest'anno è atteso anche il cantautore romano Edoardo De Angelis (foto), che celebrerà i 50 anni di carriera con un set in cui ricorderà l'amico Sergio Endrigo, autore del brano che dà il titolo alla rassegna.

Il festival, presentato giovedì 23 settembre dall'associazione promotrice, si svolgerà da oggi a domenica, quando la mattina al castello di Tricesimo si terrà un evento di parole e note sul tema "Dante e la Musica del suo tempo", con l'affabulazione di Angelo Floramo e la musica antica dell'ensemble Dramsam.

Tra i protagonisti della rassegna, il belga Jacques Stotzem, l'artista ligure Giua, l'abruzzese attivo a Londra Antonio Forcione, che ha suonato con Charlie Haden, Larry Coryell e Trilok Gurtu, il duo africano di kora Lamine Dramé (Senegal) e Haruna Kayateh (Gambia), il bluesman americano Guy Davis, attore, chitarrista, armonicista e banjoista, con il suo nuovo album. Fra gli artisti della regione, il settetto La Corte di Lunas, il cantautore Cristan Mauro, accompagnato da Alvise Nodale, il chitarrista Emanuele Grafitti e il chitarrista di origine argentina Eduardo Contizanetti. In programma anche una mostra di chitarre con 11 liutai che esporranno le loro opere, mentre Franco Ori, pittore modenese specializzato in ritratti di grandi musicisti, dipingerà in diretta durante i concerti. Per i concerti in teatro a pagamento servirà la prenotazione, mentre per tutti valgono le norme anti Covid.

Con De Angelis e Davis, via al festival Madame Guitar
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento