Cultura e spettacoli
stampa

Pordenonelegge apre con una lectio di Recalcati

Si parla di fratellanza con "Il gesto di Caino"

Pordenonelegge apre con una lectio di Recalcati

Apre nel segno della "fratellanza" l'edizione 2020 di pordenonelegge, Festa del Libro con gli Autori in programma dal 16 al 20 settembre. L'appuntamento inaugurale, mercoledì 16 settembre (Teatro Verdi, ore 18.30), è affidato alla lezione magistrale dello psicoanalista e saggista Massimo Recalcati, che firma per Einaudi "Il gesto di Caino", in uscita imminente, in anteprima al festival.

Spiega Recalcati che "il gesto di Caino è senza pietà: uccide il fratello spargendo il suo sangue sulla terra. Non lascia speranza, non consente il dialogo. Possiamo pensare che l'amore per il prossimo si raggiunga solo passando necessariamente attraverso il gesto distruttivo di Caino? Quello che è certo è che nella narrazione biblica l'amore per il prossimo viene dopo l'esperienza originaria dell'odio".

L'incontro sarà accessibile per tutti in diretta streaming sul canale youtube e sulla pagina facebook di pordenonelegge. Il festival - spiegano i promotori - sarà scandito da un percorso di parole chiave, come "gentilezza" e "coraggio", motore del nuovo libro di Gianrico Carofiglio, "Della gentilezza e del coraggio", in uscita per Feltrinelli. E come la parola "confine", concetto, fisico e metaforico, ripreso nel nuovo romanzo di Federica Manzon, "Il bosco del confine", in uscita per Aboca.

Pordenonelegge apre con una lectio di Recalcati
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento