Economia
stampa

Maxi rogo, semidistrutta la Tessitura Carnica

Impegnate nella notte a Villa Santina 10 squadre dei Vigili del Fuoco

Maxi rogo, semidistrutta la Tessitura Carnica

Un incendio, divampato attorno all'una della scorsa notte, ha semidistrutto la Tessitura Carnica, azienda tessile di Villa Santina, che realizza capi tradizionali e nell'ultimo periodo aveva riconvertito parte della produzione in mascherine protettive.

L'intero stabilimento è stato avvolto dalle fiamme. Indagini sono in corso da parte dei Carabinieri, i primi a intervenire e a lanciare l'allarme dopo essere stati allertati da automobilisti di passaggio.

Per arginare l'incedere del rogo hanno lavorato per tutta la notte i Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Udine, del distaccamento di Tolmezzo e i volontari di Cercivento e Rigolato, per un totale di dieci mezzi e oltre una ventina di uomini. Ingenti i danni.

Maxi rogo, semidistrutta la Tessitura Carnica
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento