Regione
stampa

Comunità energetiche, via ai contributi

Entro fine settembre possibile l'attivazione delle pratiche 

Comunità energetiche, via ai contributi

"Sul fronte del risparmio energetico in edilizia, e più in generale sul recupero energetico, la Regione ha recentemente stanziato quasi 9 milioni. E' un primo importo, il cui regolamento per le richieste di contributi sarà pubblicato nel Bur (Bollettino ufficiale della Regione) in questi giorni. Le risorse economiche sono a favore delle Comunità energetiche che si stanno costituendo in partnership tra privati e soggetti pubblici. Un provvedimento voluto anche per fare fronte ai pesanti rincari, dovuti alla crisi energetica in atto, che rischiano di mettere in difficoltà le famiglie e in ginocchio le imprese".
Lo ha annunciato l'assessore regionale alla Difesa dell'ambiente, energia e sviluppo sostenibile, Fabio Scoccimarro, durante il convegno nell'ambito di Ecocasa, l'expo dell'edilizia sostenibile in corso a Pordenone. Entro fine settembre sarà operativa la procedura che consentirà di ottenere, attraverso la pratica online, contributi per importi fino a 500mila euro. Le risorse economiche sono finalizzate a incentivare, come ha spiegato Scoccimarro, la costituzione e l'avvio operativo delle comunità energetiche. L
L'obiettivo è il risparmio e il recupero delle diverse forme di energia per l'autoconsumo per abbattere i costi. "Mai come in questo momento - ha aggiunto l'assessore - un'azione come questa può contribuire a stimolare privati e pubblico a fare rete per costituire le Comunità che possono attuare diverse forme di recupero o accumulo di energia volte proprio a ridurre i costi delle bollette dell'elettricità". Nell'ambito dell'edilizia eco-sostenibile, Scoccimarro ha informato che la Regione sta pensando a nuove forme di incentivi ecologici. 

Comunità energetiche, via ai contributi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento