Regione
stampa

Da Pozzo: incentivi per negozi di vicinato come in Alto Adige

La proposta del presidente di Confcommercio Fvg per la sopravvivenza dei piccoli negozi di paese. «A vantaggio anche dei residenti»

Da Pozzo: incentivi per negozi di vicinato come in Alto Adige

Valutare la possibilità di incentivi per l'apertura di esercizi di vicinato nelle zone marginali del Fvg e per la tutela degli esistenti. E' quanto chiede in una nota il presidente di Confcommercio Fvg, Giovanni Da Pozzo, alla Regione, suggerendo di guardare al modello dell'Alto Adige. Anche in Alto Adige - si legge nella nota - "la sopravvivenza dei piccoli negozi di paese è a rischio. La risposta della giunta provinciale di Bolzano è stato il via libera ai criteri per i contributi relativi al biennio 2020-2021, pensati per la difesa e lo sviluppo delle attività commerciali periferiche".

Per Da Pozzo questa è "una risposta a vantaggio dei commercianti locali, ma anche dei residenti, che non si trovano costretti a dover percorrere lunghe distanze per avere accesso ai prodotti necessari nella quotidianità". "Modalità, importi e criteri - aggiunge - andranno adattati al nostro territorio, ma riteniamo opportuno che la Regione Fvg prenda in considerazione una simile prospettiva".

Da Pozzo: incentivi per negozi di vicinato come in Alto Adige
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento