Regione
stampa

Vaccinati Johnson & Johnson, già possibile la prenotazione della dose "booster"

Per i maggiorenni vaccinati da almeno sei mesi. Sarà effettuata con i vaccini Pfizer o Moderna

Vaccinati Johnson & Johnson, già possibile la prenotazione della dose "booster"

"Tutti i cittadini maggiorenni vaccinati da almeno sei mesi con il siero monodose Johnson & Johnson (Janssen) possono ora prenotare la dose booster, che sarà effettuata con i vaccini Pfizer o Moderna. E' un passaggio importante per la campagna vaccinale, perché attraverso questo richiamo si innalza il livello di protezione dal Covid-19 conferito con la prima somministrazione". Lo ha confermato il vicegovernatore con delega alla Salute Riccardo Riccardi, annunciando l'apertura delle agende vaccinali.

Per Riccardi "il richiamo viene effettuato con i due vaccini a m-Rna attualmente in uso nei dosaggi autorizzati dalle autorità sanitarie nazionali per il booster: una dose intera per il vaccino Pfizer-Biontech (Comirnaty) e mezza dose per quello Moderna (Spikevax). Analogamente alle altre somministrazioni di vaccino per il Covid-19, anche le prenotazioni della dose booster per Johnson & Johnson possono essere effettuate mediante tutti i canali già a disposizione dei cittadini: il call center regionale, il Centro unico di prenotazione (Cup), le farmacie convenzionate e la webapp.

Il vicegovernatore ha auspicato una "forte adesione dei cittadini alla somministrazione della dose booster" e ha invitato "tutti coloro che possono farlo a prenotare il richiamo che, a distanza di sei mesi dalla prima somministrazione, potenzierà gli effetti del vaccino aumentando la copertura anche nei confronti delle varianti del virus sviluppatesi dopo l'estate". 

Vaccinati Johnson & Johnson, già possibile la prenotazione della dose "booster"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento