Chiesa
stampa

Cordoglio per la morte di mons. Frezza

Classe 1924, il sacerdote, originario di Nimis, è salito alla casa del Padre lunedì 6 gennaio. Per 36 anni era stato prete, amatissimo, di Tarcento.

Cordoglio per la morte di mons. Frezza

Chiesa udinese in lutto per la morte, lunedì 6 gennaio, di mons. Francesco Frezza.

Classe 1924, mons. Frezza fu ordinato sacerdote il 10 luglio del 1949, di lì a poco, nel settembre dello stesso anno, iniziò il proprio servizio sacerdotale come cooperatore parrocchiale a Campoformido e poi, in dicembre, a Faedis. Nel 1956 fu nominato parroco di Segnacco, comunità che guidò per dieci anni. Nel 1966 divenne arciprete di Tarcento ed è proprio qui che svolse, amatissimo, gran parte del proprio ministero, per ben 36 anni, fino al 2002. Dal 1994 fu anche amministratore delle parrocchie di Billerio (fino al 2002) e di Bueriis (fino al 1995). Dal novembre 2002, fu rettore della chiesa di San Giacomo a Udine. Mons. Frezza era inoltre, dal 1998, canonico onorario del Capitolo metropolitano.

I funerali saranno celebrati dall’Arcivescovo di Udine, giovedì 9 gennaio, alle ore 15 nel duomo di Tarcento.

Cordoglio per la morte di mons. Frezza
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento