Chiesa
stampa

Il 31 salta la Marcia di Zuglio

“Ci siamo visti costretti a questa decisione per assicurare il rispetto delle norme anti-contagio”, spiega con rammarico il parroco di Zuglio, don Giordano Cracina. 

Il 31 salta la Marcia di Zuglio

Dopo 41 anni, per la prima volta quest’anno non si svolgerà il tradizionale e amato appuntamento di San Silvestro con la Marcia della Pace di Zuglio, alla pieve madre della Carnia. “Ci siamo visti costretti a questa decisione per assicurare il rispetto delle norme anti-contagio”, spiega con rammarico il parroco di Zuglio, don Giordano Cracina. In tutte le parrocchie comunque il 31 dicembre si rinnova il canto del Te Deum. L’Arcivescovo di Udine, mons. Andrea Bruno Mazzocato, presiederà alle 19 la Santa Messa in cattedrale a Udine a cui seguirà il canto di ringraziamento al Signore.
Al termine di quest’anno decisamente difficili l’Ufficio liturgico diocesano ha predisposto un sussidio per celebrare il Te Deum. Il materiale è reperibile ala pagina dell’Ufficio sul sito internet diocesano.
Nella memoria liturgica di Maria Santissima Madre di Dio, venerdì 1 gennaio invece l’Arcivescovo salirà a Castelmonte, dove presiederà la S. Messa, alle 11.30. In cattedrale a Udine, alle 19, sarà celebrato invece il solenne pontificale di inizio anno con le autorità. Mons. Mazzocato offrirà una copia del Messaggio del Papa per la Giornata per la pace.

Il 31 salta la Marcia di Zuglio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento