Cronaca

19 anni, di Alesso, si è aggiudicato il premio voluto dalla famiglia Lunelli per la formazione di giovani chef del Friuli Venezia Giulia, con l’obiettivo di farli diventare ambasciatori della cucina e dei prodotti della regione.

Sono sette le persone denunciate per un giro di spaccio di sostanze stupefacenti a studenti in Carnia. E' emerso dall'esito di un'indagine dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Tolmezzo, supportati dai Carabinieri della locale Stazione e dalla Polizia Locale dell'U.T.I. Carnia avviata nell'autunno scorso

Colpa delle acque scaricate dalla centrale di Somplago, accusano i due comitati di Alesso e Tolmezzo che si battono per la tutela del lago e chiedono un bypass che dalla centrale porti le acque a valle del lago. Delusione anche per il bando regionale finalizzato alla "rinaturazione", di cui è stato chiesto il ritiro. 

Era il rifugio antiaereo dell’ospedale militare di Udine: costruito nel 1938, composto da 5 locali sotterranei che potevano ospitare fino a 200 persone, era munito di energia elettrica e di collegamento telefonico.

Il presidente del Cafc, Benigno, ha illustrato al sindaco Fontanini i prossimi investimenti in città. Stop agli allagamenti in via Baldasseria. E c'è anche il progetto per le nuove fognature di via Mercatovecchio. 

Prorettore vicario uscente, ordinario di Chimica Agraria, Pinton ha ottenuto 326 preferenze, mentre l'altro candidato, Andrea Zannini, ne ha avute 201. L'affluenza alle urne è stata del 77,38%

Nella lettera scritta alla comunità accademica Riem annuncia il ritiro della candidatura, smentisce "pretesi accordi che avrei concluso con il candidato Andrea Zannini, la cui visione dell'Università è molto diversa dalla mia" e invita a convergere "verso una progettualità che risponda a un'ampia maggioranza". Dalle urne, il 16 maggio uscirà il nuovo rettore dell'Università di Udine

Al via la demolizione del muro che consentirà di riaprire la zona verde di Udine a beneficio di tutta la cittadinanza su un’area, cosiddetta “il triangolo”, di circa 3 mila metri quadri. Sarà anche recuperato un edificio per i nuovi uffici della Quiete che si affacceranno proprio sul nuovo giardino pubblico in un’ideale osmosi tra struttura sanitaria e città, tra anziani e nuove generazioni.

Composta da 20 deputati avrà gli stessi poteri della magistratura. Avrà il compito di raccogliere «tutti gli elementi utili per l'identificazione dei responsabili della morte di Giulio Regeni nonché delle circostanze del suo assassinio».

La missiva è stata recapitata questa mattina nella sede udinese di via Caratti. Il procuratore antimafia Mastelloni: "Atto intimidatorio gravissimo in danno di un giornalista e quindi un attentato alla libertà di stampa"