Cronaca
stampa

Confesercenti Udine, Zoratti confermato presidente

Votato all’unanimità, sarà affiancato da Francesco Snidero, alla vice presidenza, e da Giorgia Alfarè, alla direzione

Confesercenti Udine, Zoratti confermato presidente

L'assemblea di Confesercenti Udine ha confermato, all'unanimità, la presidenza a Marco Zoratti, che sarà affiancato nel mandato 2021-2025 da Francesco Snidero, alla vice presidenza, e da Giorgia Alfarè, alla direzione, anche loro confermati con voto unanime dal consiglio direttivo della locale associazione di categoria.

«Ringrazio l'assemblea per la fiducia accordatami. La complessità dell’ultimo anno e mezzo ci ha posto davanti a sfide che prima del 2020 non potevamo immaginare, ma la crescita che abbiamo registrato negli ultimi anni fa ben sperare per il prossimo futuro», - ha spiegato Zoratti che, parlando del domani più prossimo e degli obiettivi per il nuovo mandato, ha ricordato: «Come fatto fino a oggi continueremo a lavorare mettendoci al servizio delle micro e delle piccole imprese del commercio, del turismo e del terziario. I prossimi quattro anni saranno certamente dedicati alla ripresa e dalla rinascita di tutto il comparto che ha molto sofferto a causa della pandemia e di tutto ciò che ha portato con sé. Come fatto fino a ora continueremo a rimanere a fianco delle aziende sul territorio, nei centri storici, nelle periferie, in particolare ai negozi di vicinato». Senza dimenticare il continuo e fondamentale dialogo con le Amministrazioni: «Proseguiremo un percorso già tracciato, dedicheremo massima attenzione alla collaborazione con le Amministrazioni comunali, adoperandoci per promuovere il commercio e le attività enogastronomiche oltre che le iniziative culturali».

Confesercenti Udine, Zoratti confermato presidente
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento