Cronaca
stampa

Fontanini risponde agli Autostoppisti

Il primo cittadino di Udine ribatte all'accusa di non aver partecipato alla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile. Chi lo dice "mente o per ignoranza delle decisioni della Giunta o per la volontà di screditare, attraverso notizie false, il suo operato"

Fontanini risponde agli Autostoppisti

La città di Udine, per decisione della Giunta, ha aderito alla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile 2019 e al Giretto d’Italia, iniziative promosse rispettivamente dall’Unione Europea e da Legambiente e VeloLove, in collaborazione con Euromobility. L’obiettivo è quello di sensibilizzare la cittadinanza sulle questioni ambientali, incentivando l’utilizzo di sistemi di trasposto sostenibili. Il sindaco di Udine, Pietro Fontanini, risponde così alle critiche del Comitato Autostoppisti che, in un comunicato, avevano affermato che il capoluogo friulano non aveva aderito a tale manifestazione. Nel comunicato il comitato criticava anche "le recenti dichiarazioni agostane che minacciano la cancellazione di un utilizzatissimo asse ciclabile (via Cosattini-via Zanon) e avanzano l’ipotesi di riaprire ancor di più alle auto piazza Duomo, che invece andrebbe riqualificata". Di qui l'organizzazione, da parte del Comitato, di una manifestazione pubblica, venerdì 20 settembre: una passeggiata collettiva dal Palamostre al Duomo, partenza alle 17.30.

 

“Quella ambientale è una tematica che sta particolarmente a cuore a questa Amministrazione”, ha dichiarato Fontanini. “Non è infatti un caso - ha aggiunto il Primo Cittadino - che questa Giunta abbia l’intenzione di mettere in atto interventi mirati tesi al miglioramento e al potenziamento della rete di piste ciclabili che attraversano la nostra città non solo con l’obiettivo di individuare il percorso più diretto e coerente con la ciclovia Alpeadria ma anche e soprattuto con la volontà garantire il più possibile la sicurezza del ciclista. Chi dichiara il contrario, magari sostenendo che il Comune di Udine non abbia aderito alla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, mente o per ignoranza delle decisioni della Giunta o per la volontà di screditare, attraverso notizie false, il suo operato”, conclude Fontanini.

 

«L’ambiente - ha inoltre sottolineato l’Assessore all’Ambiente Silvana Olivotto - è sempre stato e sempre sarà al centro dell’attenzione dell’Amministrazione comunale. Promuovere l’informazione e la crescita della consapevolezza dei cittadini sui temi della sostenibilità ambientale è molto importante per ridurre gli impatti del sistema dei trasporti e favorire l’utilizzo di altri mezzi quali la bicicletta».

 

Nelle prime ore della giornata lavorativa, dalle 7:30 alle 9:30, nell’ambito del Giretto d’Italia, i tecnici dell’Ufficio Mobilità del Comune e di Legambiente hanno effettuato dei rilevamenti in via Mantica e via Roma relativi al passaggio di biciclette; in via Mantica il flusso di biciclette ha rappresentato più di un quinto del flusso totale mentre in via Roma poco meno del 10%. 

Fontanini risponde agli Autostoppisti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento