Cronaca
stampa

Rapina la banca poi scappa in bicicletta

È entrato in banca con una pistola e è riuscito ad uscirne con circa mille euro. E' avvenuto alla filiale della banca di Udine in viale Tricesimo. Il rapinatore ha agito da solo, era armato ed aveva il volto coperto; dopo l'azione è scappato in bicicletta. Non è ancora chiaro se l'arma utilizzata fosse vera o un giocattolo.

Rapina la banca poi scappa in bicicletta

Rapina nella filiale della Banca di Udine in viale Tricesimo, a poche ore dal fatto gli investigatori hanno compiuto una ricostruzione precisa. E' stato chiaro, ad esempio, che la rapina è riuscita, nel senso che sono stati rubati soldi, anche se si tratta di una modesta cifra: il provento ammonta a circa mille euro. Il rapinatore ha agito da solo, era armato ed aveva il volto coperto; dopo l'azione è scappato in bicicletta. L'uomo, alto e robusto, è entrato nella filiale intorno alle 10 con in pugno una pistola che ha sempre tenuto in mano senza puntarla però direttamente contro qualcuno. Si è avvicinato a una cassiera e ha preso i contanti che questa stava consegnando a una cliente, quindi è uscito dalla banca e si è allontanato in bicicletta, facendo perdere le proprie tracce. In quel momento nella filiale c'erano 7-8 clienti, oltre ai dipendenti. Nessuno è rimasto ferito né ha avuto bisogno di cure.

Le indagini sono state avviate dai Carabinieri del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Udine con i colleghi della Compagnia di Udine. I militari hanno già ascoltato tutti i testimoni presenti e avviato gli accertamenti necessari, compresa l'acquisizione delle immagini delle telecamere di sorveglianza. Non è invece ancora chiaro se l'arma utilizzata per la rapina fosse vera o un giocattolo. Le ricerche del rapinatore sono tuttora in corso.

Rapina la banca poi scappa in bicicletta
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento