Cronaca
stampa

Soccorso un istruttore di downhill sul Matajur

Quattro i tecnici del Soccorso alpino intervenuti

Soccorso un istruttore di downhill sul Matajur

Si è svolto tra le 13 e le 14.40 di ieri un intervento di soccorso della stazione di Udine del Soccorso Alpino e Speleologico e dei Vigili del Fuoco che insieme hanno soccorso un ciclista rimasto infortunato sul Monte Matajur. L'uomo, un goriziano del 1983, stava effettuando una discesa di downhill assieme ad altri quattro ciclisti  - lui istruttore, gli altri suoi allievi anche loro del goriziano - quando un piede gli si è incastrato nei raggi, procurandogli una probabile frattura. Di fatto non riusciva più ad appoggiare il piede a terra.

Sul posto sono arrivati per primi due soccorritori del Soccorso Alpino, tra cui un' operatrice sanitaria, che hanno prestato le prime cure al ciclista bloccandogli l'arto e poi sono sopraggiunti  i Vigili del Fuoco. L'uomo è stato trasportato per un primo tratto del sentiero 749 con la barella di questi ultimi e poi sono sopraggiunti gli altri soccorritori del Soccorso Alpino con la barella Kong, sul quale il ferito è stato traslato e trasportato fino al Rifugio Pelizzo, dove è stato consegnato all'ambulanza. L'incidente è avvenuto ad una quota di 1350 metri e ad una distanza di circa un chilometro e due dal rifugio. Quattro i tecnici del Soccorso Alpino intervenuti

Soccorso un istruttore di downhill sul Matajur
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento