Cultura e spettacoli
stampa

Al via il Premio Hemingway

Con Dacia Maraini, Franco Fontana, Stefano Mancuso, Carlo Verdone

Al via il Premio Hemingway

Al via venerdì 25 e sabato 26 giugno a Lignano Sabbiadoro la 37ª edizione del Premio Hemingway, che si svolgerà nei giorni che precedono il 60° anniversario dalla scomparsa di Ernest Hemingway (2 luglio 1961). La scrittrice Dacia Maraini per la Letteratura, l’artista Franco Fontana per la Fotografia, lo scienziato Stefano Mancuso per l’Avventura del pensiero e il regista Carlo Verdone nella sezione Testimone del nostro tempo sono i vincitori del Premio Hemingway 2021, promosso dal Comune di Lignano Sabbiadoro con la Regione autonoma Friuli Venezia Giulia, attraverso la collaborazione con Fondazione Pordenonelegge.

Il Premio torna in presenza con quattro incontri pubblici che i vincitori terranno al Cinemacity di Lignano, e con il talk di premiazione in programma sabato 26 giugno (ore 20 Arena Alpe Adria). Valore aggiunto sarà lo streaming live per seguire anche da remoto tutti gli eventi sui canali social ufficiali di Premio Hemingway e di pordenonelegge e sui rispettivi siti web www.premiohemingway.it e www.pordenonelegge.it.

Si parte venerdì 25 giugno, alle 18 al Cinemacity, con l’incontro che vedrà protagonista Franco Fontana, emblematico autore di spettacolari astrazioni cromatiche: sarà in dialogo con lo storico dell’arte Italo Zannier. Sempre venerdì, alle 21 al CinemaCity sarà la scrittrice Dacia Maraini a incontrare il pubblico del Premio, conversando con il direttore artistico di pordenonelegge Gian Mario Villalta sul tema “Amata scrittura” e all’ultimo libro pubblicato, “Una rivoluzione gentile. Riflessioni su un Paese che cambia” (Rizzoli). Sabato 26 giugno alle 11.30 al Cinemacity riflettori sul dialogo che vedrà protagonista lo scienziato Stefano Mancuso, in dialogo con la giornalista Simona Regina sui temi di “Plant revolution” e infine sabato pomeriggio, alle 17, sarà il regista Carlo Verdone a incontrare il pubblico di Lignano al Cinemacity: una conversazione condotta dal Presidente di Giuria del Premio, Alberto Garlini, intorno al recentissimo libro di Verdone, “La carezza della memoria” (Bompiani). Ingresso libero con prenotazione obbligatoria premiohemingway.it
Il Presidente del Centro per il Libro e la Lettura Marino Sinibaldi condurrà la Serata di Gala del Premio Hemingway 2021, momento clou della 37^ edizione: sabato 26 giugno, dalle 20 nell’Arena Alpe Adria di Lignano Sabbiadoro, il Gala del Premio Hemingway alternerà le vivacissime interviste con i vincitori 2021 alla loro premiazione ufficiale. Marino Sinibaldi sarà affiancato nel corso della serata dal presidente di Giuria del Premio, Alberto Garlini, dal direttore artistico di pordenonelegge Gian Mario Villalta e dallo storico dell’arte Italo Zannier, entrambi componenti della Giuria. Tutte le indicazioni per garantirsi un posto in presenza – fino ad esaurimento della capienza - sul sito web www.premiohemingway.it

Al via il Premio Hemingway
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento