Economia
stampa

Friulia investe 1 milione in Officine Fvg

L’azienda di campoformido visitata dall’assessore Bini

Friulia investe 1 milione in Officine Fvg

Friulia investe in officine fvg, azienda con sede a campoformido e operativa nei settori della riparazione, carrozzeria e vendita ricambi per autoveicoli industriali e autovetture. L'operazione prevede un intervento complessivo di 1 milione di euro attraverso la sottoscrizione di un aumento di capitale per 500mila euro e l'erogazione di un finanziamento per 500mila euro. La partnership è stata annunciata in occasione della visita all'azienda dell'assessore regionale alle attività produttive e turismo, sergio emidio bini, assieme al sindaco di campoformido, erika furlani, e alla presidente di friulia, federica seganti. "l'operazione di friulia su officine fvg è un esempio di supporto pubblico a un soggetto privato sano - ha detto bini - che ha un programma di sviluppo credibile e di ampia portata. La finanziaria regionale può innervare la progettualità dell'azienda di campoformido e offrirle l'opportunità di fare un salto di qualità. L'espansione sulle direttrici dell'ibrido ed elettrico e l'ambizione a perfezionare i percorsi di certificazione sono armi vincenti dell'automotive".
"la partnership con officine fvg testimonia ancora una volta l'importanza del ruolo di friulia per la crescita delle aziende del territorio - ha sottolineato seganti - non solo sul fronte finanziario, ma soprattutto nella consulenza a livello manageriale. L'obiettivo è infatti quello di affiancare l'azienda in tutte le sue fasi di sviluppo nei prossimi anni in un settore, come quello dell'automotive, che necessita di continui aggiornamenti sulle nuove tecnologie disponibili sul mercato".

Friulia investe 1 milione in Officine Fvg
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento