Economia
stampa

Lavoro, più assunzioni che cessazioni

L'assessore regionale al Lavoro, Alessia Rosolen, ha presentato i dati delle attività dei centri e le prime indicazioni su assunzioni e cessazioni, nel 2019 61 mila avviamenti al lavoro a fronte di 57 mila conclusioni di contratti. Nel 2018, attraverso l'intermediazione diretta dei Centri per l'impiego, sui profili inviati, sono state collocate 1.183 persone (11%), 7.741 (72%) attraverso l'intermediazione indiretta. Al via 46 navigator.

Lavoro, più assunzioni che cessazioni

"Abbiamo deciso di tenere la regia dei centri dell'impiego e non privatizzarli perché siamo convinti che sia un servizio pubblico fondamentale sul quale vogliamo investire". Lo ha detto l'assessore regionale al Lavoro, Alessia Rosolen, presentando i dati delle attività dei centri e fornendo inoltre le prime indicazioni su assunzioni e cessazioni che resta positivo anche nel 2019 con oltre 61 mila avviamenti a fronte di 57 mila conclusioni di contratti.

"Oggi - ha aggiunto Rosolen - è partita anche l'attività dei 46 navigator che affiancheranno il personale. Prevediamo inoltre l'assunzione di 52 persone a tempo indeterminato e 21 a tempo determinato, con possibilità di stabilizzazione, per i centri per l'impiego.

Nel 2016 la Regione impiegava 4 milioni di euro per aiutare le imprese, questa giunta ha stanziati già 10 milioni a cui se ne aggiungeranno altri 3 nelle variazioni di bilancio di ottobre e serviranno per le assunzioni a tempo indeterminato delle persone residenti in Friuli Venezia Giulia da parte delle aziende, per questo il ruolo dei centri sarà determinante nel guidare le persone".

Sono 120.812 le azione erogate dai Centri pubblici per l'impiego nel 2018, di queste 25.511 sono stati servizi di accoglienza, 41.510 orientamento di base e 20.897 laboratori. I laboratori sono stati incentrati sulla ricerca attiva di lavoro (12.984 partecipanti), formazione di un curriculum vitae efficace (639 partecipanti) e incontri dedicati al trasferimento delle informazioni utili alla ricerca attiva di occupazione e di tecniche per l'auto consultazione (7.274). Nel 2018, sono stati sottoscritti 33.385 Patti di servizio (8.624 nel primo trimestre del 2019), 37.345 profilazioni e orientamento di base (12.492 nel primo trimestre 2019) e 34.756 utenti coinvolti nell'accompagnamento al lavoro e al sevizio incontro domanda offerta con 26.664 cv attivati. Sempre nel 2018 sono state ricevute 5.009 richieste di posti vacanti nel servizio domanda offerta di lavoro a fronte di 9.820 posizioni ricercate. Sono state inviate 23.177 candidature che hanno portato a 10.752 candidati. Attraverso l'intermediazione diretta sui profili inviati sono state collocate 1.183 persone (11%), mentre sono state 7.741 (72%) le persone collocate attraverso l'intermediazione indiretta sui profili inviati.

Lavoro, più assunzioni che cessazioni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento