Regione
stampa

Contro il carovita, il programma welfare di Icop Spa

Avviato il primo luglio scorso. Si aggiunge a preesistenti iniziative

Contro il carovita, il programma welfare di Icop Spa

Il gesto dell'industriale Alberto Bertone, 55 anni, titolare della azienda Acqua Sant'Anna, piemontese, che pochi giorni fa ha donato una quindicesima mensilità ai duecento dipendenti visto il crescente costo della vita, non è isolato, come dimostrano le tante testimonianze di imprenditori e industriali che da sempre, oppure nell'occasione, hanno avviato iniziative analoghe. E' il caso della I.CO.P. SpA di Basiliano Società Benefit tra le trenta imprese edili più importanti d'Italia e che opera in 25 Paesi occupando centinaia di addetti, che, per venire incontro alle crescenti difficoltà causate dal carovita, ha avviato, il primo luglio scorso, un notevole programma di Welfare.

Attraverso una piattaforma dedicata, dipendenti e collaboratori possono accedere a servizi alla persona, buoni per carburante e carrelli della spesa, rimborsi per spese scolastiche, trasporto pubblico e assistenza ad anziani o non autosufficienti per un importo medio annuo di 750 euro a persona.
Alla Icop parlano di una "nuova e innovativa modalità di fare welfare" che "si aggiunge agli altri servizi in essere già da dieci anni e più: servizio mensa gratuito, centro estivo gratuito, servizio di camper-sharing gratuito per le vacanze ed altri".
La Icop ha centrato i 17 obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals) stabiliti nel 2015 dall'ONU. 

Contro il carovita, il programma welfare di Icop Spa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento