Regione
stampa

Covid, in Fvg non rilevate le varianti "brasiliana" e "sudafricana"

Riccardi: questa settimana nuova sorveglianza sulla "inglese"

Covid, in Fvg non rilevate le varianti "brasiliana" e "sudafricana"

Al momento in Friuli Venezia Giulia, tra i campioni analizzati, non è stata rilevata la presenza delle varianti "brasiliana" e "sudafricana" al Covid. Lo ha reso noto il vicepresidente del Fvg con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, rispondendo a un'interrogazione a risposta immediata in Consiglio regionale. "Sta procedendo - ha precisato - la sorveglianza" sull'eventuale presenza delle "due varianti di interesse per la sanità pubblica, le cosiddette sudafricana e brasiliana, con il monitoraggio dei casi indicati" secondo circolare "e con un'indagine su campione casuale tra i tamponi con carica virale elevata provenienti da tutta la regione. Al momento, su ottanta sequenze di campioni raccolti da dicembre a febbraio, nessuna rappresentava le varianti brasiliana e sudafricana".

Per quanto riguarda invece la variante inglese, nei giorni scorsi - ha ricordato Riccardi - erano emersi 17 casi dall'analisi di 267 campioni. La sorveglianza, ha concluso, "verrà ripetuta questa settimana con la stessa metodologia".

Covid, in Fvg non rilevate le varianti "brasiliana" e "sudafricana"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento