Regione
stampa

Mascherine, iniziata la distribuzione

In queste ore è iniziata la distribuzione ai cittadini del Friuli Venezia Giulia delle mascherine prodotte da alcune aziende del territorio. Le prime sono state distribuite in due comuni: Socchieve in Carnia e San Martino al Tagliamento nel Pordenonese.

Mascherine, iniziata la distribuzione

In queste ore è iniziata la distribuzione ai cittadini del Friuli Venezia Giulia delle mascherine prodotte da alcune aziende del territorio. A darne notizia sono il governatore Massimiliano Fedriga e il vicegovernatore con delega alla Salute e Protezione civile Riccardo Riccardi. Le prime mascherine sono state distribuite in due comuni: Socchieve in Carnia e San Martino al Tagliamento nel Pordenonese. Quest'ultimo centro, ricorda una nota della Regione, ha registrato 16 positivi da Covid-19 su mille residenti. Sono una decina le imprese del Friuli Venezia Giulia che hanno risposto al bando pubblico della Regione e si sono attivate per produrre mascherine per la popolazione. Da domani la produzione sarà di 20 mila dispositivi al giorno. Ogni persona avrà a disposizione due mascherine lavabili fino a 20 volte e quindi riutilizzabili per 40 giorni. Questi dispositivi, spiega la Regione, realizzati con materiale non tossico, hanno un grado di filtrazione di 5 micron per contenere le particelle salivali e ridurre la diffusione del contagio da coronavirus. In via prioritaria, precisa la nota, saranno coperte quelle aree dove l'epidemia si è mostrata particolarmente aggressiva. L'obiettivo auspicato, conclude la nota della Regione, è quello di raggiungere la totalità delle persone. Questo sarà possibile nel caso si riuscisse ad aumentare la produzione giornaliera dei dispositivi di protezione. 

Mascherine, iniziata la distribuzione
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento