Abbonati subito per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie
Cronaca

A Tarvisio i funerali dei due finanzieri morti in cordata sul Mangart

Terminata la cerimonia i cortei funebri di Giulio Alberto Pacchione e Lorenzo Paroni proseguiranno rispettivamente per Silvi Marina (Teramo) e Montereale Valcellina (Pordenone)

I funerali solenni dei due finanzieri morti in un incidente sulle Alpi Giulie, nel corso di un addestramento, dovrebbero essere celebrati congiuntamente

lunedì, a Tarvisio. E’ quanto si apprende da fonti informate.

Terminata la cerimonia istituzionale – cui parteciperanno alcune importanti cariche dello Stato e i vertici della Guardia di Finanza – i cortei funebri di Giulio Alberto Pacchione, di 28 anni, e di Lorenzo Paroni, di 30 anni, proseguiranno rispettivamente per Silvi Marina (Teramo) e Montereale

Valcellina (Pordenone), dove le famiglie hanno organizzato e cerimonie di commiato per le rispettive comunità locali, prima

dell’inumazione.

La Procura della Repubblica di Udine, che indaga per incidente sul lavoro, avvenuto durante il servizio dei due finanzieri, ha già firmato il nullaosta per la sepoltura.

Articoli correlati

Poste italiane cerca portalettere

Poste Italiane ricerca in Friuli-Venezia Giulia portalettere da inserire con contratto a tempo determinato. Per candidarsi è sufficiente inserire, entro domenica 26 maggio, il proprio curriculum vitae sulla pagina web del…