Abbonati subito per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie
Cronaca

Violenti temporali in Friuli, 250 volontari in azione

Violenti temporali con bufere di vento si sono abbattuti oggi in varie zone del Friuli dove le temperature sono scese anche di 6-8 gradi. Cadute di alberi sono segnalate a Udine, Gonars, Nimis e Precenicco, edifici sono stati scoperchiati a Cividale del Friuli e Marano Lagunare; scantinati sono stati allagati a Gemona del Friuli; massi sono caduti a Ovaro, interruzioni dell’elettricità sono segnalate a Tolmezzo, nel Pordenonese e nel Cividalese. In tutto sono una sessantina i comuni interessati dall’ondata di maltempo.

Violenti temporali con bufere di vento si sono abbattuti oggi in varie zone del Friuli dove le temperature sono scese anche di 6-8 gradi rispetto a quelle registrate nella giornata di ieri. Il vento ha causato disagi alla circolazione e la caduta di rami e alberi che in alcuni casi hanno danneggiato o distrutto auto parcheggiate all’aperto. In punti circoscritti alcune strade comunali e locali sono allagate. Decine le richieste di intervento giunte ai Vigili del fuoco di Udine, Gorizia e Pordenone. A Tolmezzo c’è stata un’interruzione nell’erogazione dell’energia elettrica che ha interessato una parte del territorio comunale. Cadute di alberi sono segnalate a Udine, Gonars, Nimis e Precenicco, edifici sono stati scoperchiati a Cividale del Friuli e Marano Lagunare; scantinati sono stati allagati a Gemona del Friuli; massi sono caduti a Ovaro, altre interruzioni dell’elettricità sono segnalate nel Pordenonese e nel Cividalese. In tutto sono una sessantina i comuni interessati dall’ondata di maltempo.

La Protezione civile regionale comunica che sono ancora impegnati 250 volontari in varie zone della regione per il taglio di alberi e il ripristino della viabilità dopo gli allagamenti.

Alla Sala Operativa Regionale della Protezione Civile sono pervenute segnalazioni per la rimozione di alberi caduti nei comuni di Santa Maria la Longa, Aquileia, Udine, Pozzuolo del Friuli, Frisanco, Savogna d’Isonzo, Prepotto, Stregna, Martignacco, San Pietro al Natisone, Farra d’Isonzo, Povoletto, San Leonardo, Precenicco, Pocenia, Torreano, Castelnuovo del Friuli, Pocenia, Chiopris Viscone, Sedegliano, Fogliano-Redipuglia, Lestizza, Premariacco, San Giovanni al Natisone, Gorizia, Pavia di Udine, Sagrado, Basiliano, Taipana, Pradamano, Martignacco, Talmassons, Gonars, San Vito al Tagliamento, Amaro, Nimis, Rigolato, Spilimbergo, Arba, Tramonti di Sopra, Polcenigo, Aviano.

Articoli correlati

Poste italiane cerca portalettere

Poste Italiane ricerca in Friuli-Venezia Giulia portalettere da inserire con contratto a tempo determinato. Per candidarsi è sufficiente inserire, entro domenica 26 maggio, il proprio curriculum vitae sulla pagina web del…