Cronaca
stampa

Altri 905 milioni per la rigenerazione urbana. Udine spera

Lo stanziamento deciso dal Governo su proposta di Fedriga, Decaro e De Pascale

Altri 905 milioni per la rigenerazione urbana. Udine spera

Ulteriori 905 milioni, relativi al periodo 2022-2026, saranno destinati a rafforzare gli investimenti in progetti di rigenerazione urbana volti a ridurre le situazioni di emarginazione e degrado sociale già varati in attuazione del PNRR. Il Governo ha quindi accolto la proposta avanzata da Massimiliano Fedriga (Presidente dalla Conferenza delle regioni), Antonio Decaro (Presidente Anci) e da Michele De Pascale (Presidente Upi) nei giorni scorsi per imprimere un forte sviluppo alle economie locali rispondendo alle esigenze di tutti i territori regionali. Un motivo di speranza, la decisione del Governo, per i Comuni friulani che - Udine in testa - erano stati tutti esclusi, con la sola eccezione di Monfalcone, dal finanziamento. 

Altri 905 milioni per la rigenerazione urbana. Udine spera
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento