Cronaca
stampa

Ragazzina violentata in spiaggia, arrestati due minori

Una quindicenne di Padova ha denunciato di essere stata violentata a Lignano la notte di Ferragosto.

Ragazzina violentata in spiaggia, arrestati due minori

Una ragazza di 15 anni, di Padova, ha denunciato alla polizia di essere stata violentata in spiaggia a Lignano Sabbiadoro da tre giovani. La ragazza era arrivata con un gruppo di amici a Lignano proprio per il Ferragosto. Nella notte, sul litorale, con lei c'erano tre amici che però si sarebbero allontanati, chiamati da altre due ragazze. La vittima avrebbe raccontato alla Polizia del Commissariato di Lignano di essere stata avvicinata da tre ragazzi che l'hanno violentata e che poi sono fuggiti. Immediatamente sono state avviate ricerche anche da parte della Polizia locale e dei carabinieri anche visionando i filmati di videosorveglianza delle telecamere della zona.

Gli agenti della Squadra mobile della Questura di Udine, diretti da Massimiliano Ortolan, starebbero in queste ore chiudendo il cerchio intorno ai tre ragazzi individuati dopo aver escusso anche numerosi testimoni e visionato i filmati delle telecamere di sorveglianza.

Si tratta di tre adolescenti tra i 16 e i 17 anni. 

Il reato contestato a due dei tre giovani che sono stati portati in Questura domenica pomeriggio a Udine è di violenza sessuale. Sono accusati di aver violentato la ragazza di 15 anni sulla spiaggia di Lignano Sabbiadoro e sono stati sottoposti a fermo di polizia giudiziaria. Il terzo minorenne è stato denunciato in stato di libertà.
I due ragazzi accusati di violenza sessuale di gruppo avrebbero materialmente violentato la ragazzina; il terzo si sarebbe invece limitato a guardare o comunque a trattenersi sul posto.

Ragazzina violentata in spiaggia, arrestati due minori
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento