Regione

In queste ore è iniziata la distribuzione ai cittadini del Friuli Venezia Giulia delle mascherine prodotte da alcune aziende del territorio. Le prime sono state distribuite in due comuni: Socchieve in Carnia e San Martino al Tagliamento nel Pordenonese.

La riduzione dei canoni di locazione per le imprese del terziario, ulteriori cinque milioni per la Protezione civile regionale e nuove proroghe e dilazioni a vantaggio delle pubbliche amministrazioni e delle imprese: è il nuovo pacchetto di interventi varato dalla Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia nella seduta di oggi per fare fronte all'emergenza coronavirus.

I donatori devono essere in buona salute; non devono aver avuto febbre, raffreddore, tosse, mal di gola o difficoltà a respirare negli ultimi 14 giorni; non devono aver avuto contatti stretti con un caso probabile o confermato di Covid-19 negli ultimi 14 giorni.

Riccardi: risposta eccezionale, che testimonia la grande capacità organizzativa della nostra regione e lo spirito di servizio di centinaia di volontari sparsi su tutto il territorio

Anche una nonnina di 103 anni. 126 i casi di positività individuati, 10 in più rispetto a martedì. 2073 i tamponi effettuati. 21 le persone ricoverate in ospedale, di cui 5 in terapia intensiva.

La decisione presa dopo i 6 casi di positività al test emersi nelle ultime ore in Friuli-Venezia Giulia. Con lunedì 2 marzo terminano invece le restrizioni relative a Messe, spettacoli teatrali, cinema, manifestazioni sportive.