Regione
stampa

Caro energia, stop allo sci in anticipo

La stagione chiuderà con una settimana d’anticipo. Segnale di ottimizzazione delle risorse

Caro energia, stop allo sci in anticipo

Il Friuli-Venezia Giulia ha deciso di chiudere la stagione invernale con una settimana d'anticipo per "dare un segnale di ottimizzazione delle risorse, sia sul fronte delle materie prime (energia elettrica e carburante) sia sul lato del personale". Lo rende noto PromoTurismoFvg.

Il nuovo calendario - precisa in una nota PromoturismoFvg - prevede che i poli di Forni di Sopra-Sauris e Sappada terminino le attività il 27 marzo, mentre nelle altre stazioni sciistiche (Tarvisio, Zoncolan, Piancavallo) dal 28 marzo al 3 aprile il numero di impianti aperti sarà ridotto e le piste a disposizione potrebbero subire comunque delle chiusure già dalla prossima settimana, qualora le condizioni non siano più ottimali. A rimanere in attività, dal 28 marzo al 3 aprile saranno dunque Tarvisio, con la telecabina Lussari e la seggiovia Nuova Tarvisio, Zoncolan, con Funifor Ravascletto e la seggiovia Valvan e Piancavallo, in cui saranno a disposizione degli sciatori le seggiovie Casere e Busa Grande. Il polo di Sella Nevea terrà aperto sino a lunedì 18 aprile incluso, a Pasquetta, ma dal 28 marzo rimarranno aperti solo la telecabina e Funifor. Già da questa settimana - conclude l'ente regionale per la promozione turistica - si sono verificate le prime limitazioni a Sappada, con gli impianti di Sappada 2000 che hanno chiuso in anticipo e il parco giochi Nevelandia accessibile solo nei weekend del 19 e 20 marzo, 26 e 27 marzo e 2 e 3 aprile, compatibilmente con le condizioni niveo-meteorologiche.

Caro energia, stop allo sci in anticipo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento