Regione
stampa

Fvg da oggi di nuovo in zona gialla

Possibile spostarsi liberamente all'interno della regione dalle 5 alle 22

Fvg da oggi di nuovo in zona gialla

Dopo il fine settimana in zona arancione, da oggi per il Friuli-Venezia Giulia comincia la settimana di zona gialla. Come riportano anche le principali faq postate sul sito del Governo (http://www.governo.it/it/faq-natale#zone), da oggi è possibile spostarsi liberamente all'interno della regione dalle 5 alle 22. E' vietato invece raggiungere regioni dove vigono colori diversi fino al 15 gennaio, fatti salvi comprovati motivi di lavoro, necessità e salute. Oggi riaprono i negozi, fino alle 18, anche bar e ristoranti: l'asporto è consentito fino alle 22, mentre per la consegna a domicilio non sono previste restrizioni. I punti vendita dei centri commerciali restano chiusi nei giorni festivi e prefestivi, ad esclusione, tra gli altri, di farmacie e parafarmacie, edicole e negozi di alimentari. Rimangono chiusi mostre e musei.

Fino al 31 gennaio, secondo l'ordinanza della Regione Fvg, è prevista la didattica a distanza per tutti gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado. Rimane in vigore fino al 15 gennaio anche l'ordinanza regionale 'anti assembramento' che tra le altre cose stabilisce accessi scaglionati nei negozi, vieta le consumazioni al banco di bar e ristoranti dalle 11 alle 18 e introduce il limite di accesso a una persona per nucleo famigliare nei negozi della distribuzione alimentare. Previste anche alcune raccomandazioni, ovvero riservare una fascia oraria preferibilmente agli over 65 per gli acquisti nei negozi di alimentari ed evitare di recarsi nell'abitazione di un nucleo familiare diverso dal proprio, se non per necessità o motivi di lavoro.

Fvg da oggi di nuovo in zona gialla
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento