Regione
stampa

Incentivi prima casa, nuovo regolamento

Introdotti nuovi requisiti. Pizzimenti: "Disposizioni di buon senso"

Incentivi prima casa, nuovo regolamento

Diventa esecutivo il regolamento sugli incentivi per l'edilizia agevolata a favore dei privati cittadini a sostegno dell'acquisizione o del recupero di alloggi da destinare a prima casa. E' stato infatti pubblicato oggi sul Bollettino ufficiale della Regione (Bur) il decreto del governatore Massimiliano Fedriga relativo alla modifica regolamentare approvata dalla Giunta lo scorso maggio su proposta dall'assessore alle Infrastrutture Graziano Pizzimenti, in recepimento della legge n.24 del 2018 che prevede determinati requisiti di accesso agli incentivi per la prima casa.

Oltre alla residenza nel territorio regionale da almeno cinque anni anche non continuativi negli otto anni precedenti la domanda di contributo, ricorda una nota, sono stati introdotti altri requisiti, come il non essere stati condannati per invasione di terreni o di edifici e l'attestazione da parte dei cittadini extra Unione europea di non possedere altri alloggi nei Paesi di origine. Come ha sottolineato lo stesso Pizzimenti, si tratta di un provvedimento in linea con il programma di governo in base al quale gli elettori hanno votato con largo consenso un anno fa Massimiliano Fedriga alla guida della Regione. "Sono state adottate - ha commentato Pizzimenti - disposizioni di buon senso, che riconoscono un giusto requisito a chi è residente in Friuli Venezia Giulia".

Incentivi prima casa, nuovo regolamento
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento