Regione
stampa

Più autobus e tir coinvolti in incidenti in Fvg

Riguardo i bus solo Udine in calo, ma nel comparto autocarri +36,1%

Più autobus e tir coinvolti in incidenti in Fvg

Gli autobus coinvolti in un incidente stradale in Friuli Venezia Giulia nel 2018 sono stati 53, con un aumento del 20,5% rispetto al 2014. Gli autocarri pesanti (incluse le motrici) coinvolti in un incidente stradale, sempre nel 2018, sono stati 398, con un aumento del 14,4% rispetto al 2014. Questi dati emergono da un’elaborazione del Centro Ricerche Continental Autocarro sulla base dei dati resi noti da Istat.

Dall’elaborazione è possibile stilare la graduatoria dei dati a livello provinciale. In Friuli Venezia Giulia nel comparto degli autobus vi è una sola provincia che presenta dati in calo (Udine, -33,3%), mentre nelle restanti province si registra un aumento: Pordenone +150%, Trieste +52,4%, Gorizia +33,3%. Nel comparto degli autocarri, ad eccezione di Pordenone (che non presenta variazioni), tutte le province registrano dati in aumento: si va dal +5,6% di Udine al +36,1% di Trieste fino al +57,7% di Gorizia.
A livello nazionale gli autobus coinvolti in un incidente stradale nel nostro Paese nel 2018 sono stati 2.397, con un calo del 4,5% rispetto al 2014. Gli autocarri pesanti (incluse le motrici) coinvolti in un incidente stradale, sempre nel 2018, sono stati 21.029, con una diminuzione dell’1,5% rispetto al 2014. “I dati mostrano un miglioramento - sottolinea Enrico Moncada, Business Unit Truck Replacement and Original Equipment Manager Continental Italia - ma è indispensabile continuare sulla strada intrapresa. C’è ancora molto lavoro da fare e gli incidenti si devono ulteriormente ridurre”.

Più autobus e tir coinvolti in incidenti in Fvg
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento