Regione
stampa

Turismo e cultura, corsi di formazione

Dalle 120 alle 240 ore di formazione, per persone iscritte alle liste di disoccupazione. La Regione ha stanziato 1 milione e mezzo di euro

Turismo e cultura, corsi di formazione

La Regione Friuli Venezia Giulia ha stanziato 1,5 milioni di euro per la creazione di percorsi formativi per figure professionali che seguano i beni culturali, artistici e del turismo. Lo ha annunciato oggi l'assessore a Lavoro e Formazione, Alessia Rosolen, che ha specificato: "Il mondo del turismo richiede persone sempre più formate in un settore che ha ricadute immediate sul tessuto economico della regione. Non dobbiamo vivere il turismo a secondo delle toccate di una nave o dei flussi dettati dalle condizioni geopolitiche, ma è uno dei campi sui quali riteniamo opportuno intervenire direttamente creando figure di alto profilo".

Il bando scadrà l'11 luglio e prevede che gli enti di formazione predispongano dei percorsi che possono variare dalle 120 alle 240 ore di formazione, rivolti a soggetti con più di 18 anni e che abbiamo almeno il diploma di scuola superiore. Per poter partecipare la condizione principale è di essere iscritti alla lista di disoccupazione. Il bacino potenziale, secondo la Regione, va dalle 500 alle 1.000 persone. "Lo scopo è anche quello di far fare dei tirocini nelle strutture - ha concluso la Rosolen - e proprio per questo gli enti di formazione che presenteranno i progetti dovranno farlo con dei partner che siano musei, associazioni o altre strutture simili".

Turismo e cultura, corsi di formazione
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento