Abbonati subito per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie
Chiesa

A San Marco l’addio a don Francesco Alba

Di origini sarde, era particolarmente legato alla parrocchia udinese

Sarà l’Arcivescovo mons. Andrea Bruno Mazzocato a presiedere oggi alle 17, nella chiesa di San Marco, a Udine, le esequie di don Francesco Alba, collaboratore della parrocchia cittadina. A piangere il sacerdote sono la Chiesa friulana e quella di Cagliari. Don Alba, infatti, dopo un lungo ministero in Sardegna, sua terra natale, giunse in Friuli dove prestò servizio come cappellano militare.

Il Signore ha chiamato a sé don Francesco all’età di 95 anni sabato 2 aprile.

Chi era.

Fu nel 1969 che don Alba strinse il suo legame con il Friuli: in quell’anno, infatti, si rese disponibile al servizio di cappellano militare, un ruolo che lo portò nell’estremo nord-est d’Italia. Nel 1991, concluso il servizio di cappellano militare, restò in Friuli; in particolare, prestò servizio in qualità di collaboratore della parrocchia udinese di San Marco.

Articoli correlati

Il nostro «sì» per tutta la vita

Raymond ha assaporato la gioia e l’entusiasmo dello spendersi per la Chiesa grazie al nonno catechista, in Ghana. Bernard, pure lui ghanese, ha lasciato un lavoro avviato in banca per seguire la vocazione. Insieme sono giunti…